VIDEONEWS & sponsored

(in )

LEGA TRENTINO * COMUNE BORGO VALSUGANA (TN) – SEDUTA CONSILIARE: « NOMINA RAPPRESENTANTI COMUNALI COMUNITÀ DI VALLE, ASSURDO CHE LA MAGGIORANZA DECIDA ANCHE PER LA MINORANZA »

Nella seduta consiliare del 26 ottobre all’unico punto dell’ordine del giorno inerente la nomina dei rappresentanti comunali presso la Comunità di Valle, la maggioranza sulla scelta del rappresentante delle minoranze ha dato una preferenza al candidato dell’opposizione di centrosinistra falsando così l’esito della votazione.

Questo comportamento, anche se non espressamente vietato dal regolamento comunale, è scorretto dal punto di vista politico e rappresenta un unicum a nostro avviso che non tiene conto del fattore che quel rappresentante dovesse essere designato solo dalle minoranze e non certamente mediante l’intervento di qualcuno della maggioranza. Questo dopo quanto successo qualche giorno prima quando la votazione online sempre sullo stesso tema era stata contestata ed eravamo stati costretti a procedere alla fatidica seduta consiliare del 26 ottobre.

Ormai il danno è fatto ma è necessario che da parte di chi amministra il comune di Borgo Valsugana ci sia attenzione per evitare il ripetersi di simili situazioni.