PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (13ma puntata format Tv)

Oggi a Comano Terme si è svolta la presentazione di Cinzia Parisi, candidata Sindaco per la Lega. Presente anche il Segretario Mirko Bisesti e l’Onorevole Diego Binelli. La Consigliera comunale uscente sarà candidata Sindaco con una lista che vede anche il sostegno da parte del consigliere comunale uscente, Luca Brena.

All’apertura della conferenza stampa Cinzia Parisi si è soffermata sugli impegni che la Lega vuole portare in Comune: uno di questi è il rilancio della località termale a seguito della crisi causata dalla pandemia legata a Covid-19. “La nostra lista – ha affermato Cinzia Parisi – vuole andare al di là del credo politico e vuole basarsi sul buonsenso e sul buon governo, dando importanza alle frazioni e riscoprendo le nostre tradizioni e tutti i valori che hanno contribuito a costruire la nostra società. Il nostro Comune deve avere uno sviluppo importante per dare un futuro ai nostri figli.

Promuoveremo anche un referendum consultivo su tutti i cinque Comuni della Valle per proporre alla Provincia di realizzare la “Circonvallazione di Ponte Arche”, opera importante per riqualificare la viabilità di tutta la valle anche dal punto di vista turistico per Comano Terme. Nel programma c’è poi lo spazio per la realizzazione di attività naturalistiche, sportive e turistiche in prossimità del fiume Sarca e del fiume Duina, per offrire ai frequentatori un diverso uso.

Inoltre l’obiettivo è quello di incentivare tutte le iniziative spontanee, quali sagre e feste di paese, in quanto rappresentano iniziative lodevoli nell’ottica di una rinnovata e sana ” voglia di stare insieme”; ripristinare la FESTA COMUNALE nella nostra splendida Val Algone e infine rilanciare le attività dell’Ecomuseo Judicaria, innanzitutto affidando allo stesso una sede concreta all’interno di una struttura pubblica coinvolgendo anche gli atri enti locali”.