VIDEONEWS & sponsored

(in )

LEGA SALVINI TRENTINO * TURISMO – GIRO D’ITALIA: GIULIANI, « VALORIZZARE IL MONTE BONDONE DEVE ESSERE UNA PRIORITÀ, FONDAMENTALE PER LA CRESCITA DELLA CITTÀ »

Il Comune di Trento è oggi attesissimo teatro della 17ᵃ tappa del Giro d’Italia. Da oltre 100 anni la Corsa Rosa si affida alle Alpi trentine per esaltare i tifosi e le doti atletiche dei migliori ciclisti del mondo. La montagna di Trento, il monte Bondone, ancora una volta segnerà nel profondo gambe ed animo di numerosi atleti, incidendo con sostanza nel successo di tappa e nella vittoria finale.

D’altronde, parliamo di una salita leggendaria, impressa nella mente di tanti appassionati sin dal magico 1956 quando, nel mezzo di una bufera di neve, un giovane Charly Gaul tagliava, proprio sul Bondone, il traguardo della tappa Merano – Trento Alta, aprendosi la strada per la vittoria della Corsa Rosa. Da quel giorno il Bondone entrerà come un’ossessione nella mente di milioni di appassionati, che, in parte, ogni anno giungono nella nostra città per scalare, anch’essi come Gaul, i pendii della “montagna di Trento”.

Siamo consapevoli di poter godere di un’inestimabile risorsa storica e naturalistica, fonte di fascino per ciclisti, sciatori, escursionisti ed amanti della natura. Per questo come consiglieri comunali, riteniamo doveroso investire con forza nella valorizzazione del monte Bondone, che deve diventare un luogo sempre più accogliente per turisti e cittadini.

Servono interventi ed infrastrutture adeguate che, nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità, contribuiscano a rendere la nostra montagna sempre più connessa al centro storico e sempre più ambita ed ideale per sportivi e turisti di ogni tipo. Per queste ragioni, la valorizzazione del Bondone è stata e resterà una priorità per il gruppo Lega in Comune, che – vi garantisco – mai mancherà di ricordare a Sindaco e Giunta quanto lo stesso sia strategico e fondamentale per la crescita della città.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Capogruppo della Lega Salvini Trentino presso il Comune di Trento, Bruna Giuliani.