News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

LEGA SALVINI TRENTINO * MORANDUZZO: « NON SI DEVE GIUDICARE DAL COLORE DELLA PELLE, LE OFFESE RAZZISTE NON SONO SCRITTE DA LEGHISTI »

Scritto da
19.46 - domenica 23 agosto 2020

Moranduzzo: “Non si deve giudicare dal colore della pelle, le offese razziste non sono scritte da leghisti”.

Ragazzi è giusto dire una cosa molto importante, ho letto i commenti sotto il video dove un ragazzo mostrava i suoi genitali nelle vie del centro storico di Trento. Da parte mia piena condanna per questo gesto veramente disgustoso, capisco la rabbia che anche voi dopo aver visto questa scena avete dentro.

Però sappiate che mi avrebbe fatto lo stesso schifo se il personaggio fosse stato bianco, giallo, nero, italiano, africano o quant’altro.

Ho letto però dei commenti sul mio post che andavano evitati, soprattutto quelli razzisti che hanno colpito un ragazzo di colore che vive a Lavis e che sta dando una mano a Franco Ianeselli in vista delle elezioni comunali. Sono commenti fatti da non-leghisti e che esprimono una rabbia sociale causata da tutta una serie di fattori che noi della Lega stiamo cercando di interpretare, mettendo in campo politiche a favore delle persone che si sono sentite tradite dalle promesse della sinistra, dei sindacati e del M5S.

Sono leghista, sono fedele alla linea di Matteo Salvini ma soprattutto sono contrario a chi giudica le persone solo ed esclusivamente per il colore della pelle.

Ho moltissimi amici di colore che si comportano bene e ci rispettano, nei loro confronti da parte mia c’è e ci sarà sempre il mio rispetto e sono convinto che per loro sia reciproco.

Chi si comporta male va mandato via, certo. Chi si comporta bene e porta rispetto al nostro paese e ai nostri cittadini, chi lavora e non delinque non deve essere penalizzato!

Per questo motivo non ho esitato a contattare nelle scorse ore Daniele e ho espresso tutta la nostra solidarietà: rimango dell’idea che il centrosinistra in questi anni non è riuscito a risolvere i problemi della delinquenza nella nostra città e l’unico vero cambiamento si chiama centrodestra.

Concludo ringraziando tutte le persone che mi stanno offendendo senza nessun motivo e in modo prevenuto sotto un post del candidato sindaco del centrosinistra Franco Ianeselli così come quel giornale che erroneamente accusa i leghisti e la Lega di essere razzisti. A loro una buona domenica!

Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino Devid Moranduzzo.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.