VIDEONEWS & sponsored

(in )

LEGA – FI – FDI * ISTRUZIONE: « RIUNITA LA RETE SBAM TRENTINO ALL’AVVIO DELL’ANNO SCOLASTICO, APRIRE IL PIÙ PRESTO POSSIBILE UN TAVOLO CON L’ASSESSORE BISESTI »

Oggi si è riunito il gruppo studenti del progetto Studentesco SBAM (Studenti di Buon senso per l’Autonomia ed il Merito), che unisce sotto la stessa bandiera gli studenti di Lega, Fi, Fdi e tutti i giovani che si riconoscono in una scuola meritocratica ed autonoma.

L’autonomia a scuola si traduce in programmi scolastici diversi da regione a regione, autonomia gestionale delle risorse umane e dell’edilizia scolastica. I

l gruppo ha trattato vari temi, tra cui l’alternanza scuola-lavoro – che però necessita di qualche aggiustamento di scuola in scuola -, la situazione degli uffici scolastici – poco efficienti e con una carenza numerica in fatto di organici -, i servizi mensa da migliorare e da rendere più rapidi e qualitativamente superiori e, infine, alcune problematiche relative all’edilizia scolastica.

Gli studenti di SBAM hanno convenuto di aprire il più presto possibile un tavolo con l’assessore all’istruzione Mirko Bisesti, per poter trattare assieme le problematiche da loro sentite e trovare delle risoluzioni ottimali per gli studenti trentini.

Il gruppo è composto da molti ragazzi: sono già 20 i candidati alle rappresentanze di istituto ed alla consulta degli studenti, senza contare i numerosi ragazzi che aiuteranno in secondo piano, con i social ed i volantinaggi. SBAM studenti mira ad avere la maggioranza delle rappresentanze negli istituti per poter dare voce ai loro tesserati che non si sentono rappresentati dalla sinistra.

È quanto dichiarato dal gruppo Studentesco Trentino SBAM.