VIDEONEWS & sponsored

(in )

LEAL – MILANO * ORSI TRENTINO: « JJ4 E I SUOI CUCCIOLI NON HANNO PACE, IL TAR RESPINGE LA DOMANDA CAUTELARE DA NOI PROPOSTA PER IL RICORSO ALL’ORDINE DI CATTURA »

Oggi si è tenuta la Camera di consiglio per decidere sulla richiesta di sospensiva dell’ordinanza di cattura dell’orsa JJA, ordinanza che era stata sospesa in via itinerale il 16 settembre

Il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva di Leal e delle altre associazioni ritenendo che l’orsa sia pericolosa. “Oggi non abbiamo perso noi ma gli Orsi: una sentenza davvero sconvolgente e incomprensibile – commenta Gian Marco Prampolini presidente di LEAL- siamo pronti però ad impugnare immediatamente dinanzi il consiglio di stato il provvedimento del tar in quanto palesemente illegittimo sotto vari profili”.

Contestualmente, visto il rischio di cattura dell’orsa JJ4 i nostri legali Aurora Loprete e Aldo Truncè abbiamo depositato in Procura una istanza per sollecitare il Pubblico Ministero a provvedere sulla richiesta di sequestro del Centro Faunistico Casteller avanzata in sede di denuncia il 30.09.2020

Ricordiamo che JJ4 è mamma di tre cuccioli ed è un orsa davvero schiva che in 14 anni di vita non è mai entrata in conflitto con nessuno se non con i due cacciatori in escursione e che, una volta avvistata hanno avuto reazioni scomposte tali che hanno spaventato l’orsa che ha conseguentemente reagito per proteggere la prole.

 

*

Archivio Pat