VIDEONEWS & sponsored

(in )

LAUREA HONORIS CAUSA MARCHIONNE: CIVETTINI, SPESI 120 MILA € DI ALLESTIMENTO SALA?

(Fonte: Claudio Civettini) – Interrogazione. All’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles  laurea ad Honoris causa; alla Provincia l’onere di allestire la sala a Manifattura Domani? Si confermano i 120 mila euro per l’allestimento?

Come abbiamo appreso, il 2 ottobre, sarà consegnata la laurea honoris causa in ingegneria meccatronica dall’Università di Trento, al dott. Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobile e la cerimonia, dovrebbe aver luogo al polo della Meccatronica di Rovereto, presso la Manifattura Domani.

Fin qui, nulla di male, anche se per scelta politica, ci sarebbe piaciuto premiare qualche giovane ricercatore, che nel campo specifico non manca, ma spesso, la notorietà dei premiati, trainano il valore intrinseco del premio stesso e, forse in questo caso, è prevalso l’effetto di marketing, rispetto all’incentiva per le nuove generazioni che dovranno affrontare un mondo tanto complesso, da dover essere spesso-troppo spesso oggidì-dei geni sottopagati, sfruttati e poco valorizzati.

Quello che ci incuriosisce è che pare, che il Presidentissimo si sia recato di persona per la scelta della sala di rappresentanza a Manifattura Domani di Borgo Sacco e, insoddisfatto di quelle già pronte, pare ne abbia scelto una da ristrutturare e immediatamente commissionata per l’approntamento, sembra, con una spesa di 120 mila euro.

Una spesa assurda che, se ci si fosse accontentati di quanto già c’era, i costi,si sarebbero potuti rendere disponibili-ad esempio-per incentivare i nuovi talenti della ricerca ma invece-come è evidente-si è scelto di spendere, per dar lustro a chi di luce ne ha da vendere e che ha ben insegnato come gli affari e le scelte economiche, debbano avere nel loro Dna, lo sganciamento territoriale, senza nessuna affezione per i territori.

Una spesa assurda, che, se confermata, dovrebbe avere delle valide ragioni per il sostegno, poiché, diversamente, parrebbe più una parata che non un serio modo di affrontare anche con il mondo accademico,il pur utile incontro,ma, con la morigeratezza del caso e con il focus sulla crescita cognitiva e dello sviluppo che non delle liturgie premiali che poco portano-in questo caso-al Trentino.

L’unica nota positiva, in questo caso, è che, dalle nostre informazioni, sembra che l’affido dei lavori per tale veloce riattazione, sia a beneficio di una seria impresa locale.

 

 

*

Tutto ciò premesso il sottoscritto Consigliere interroga il Presidente della Giunta provinciale e l’Assessore provinciale competente per sapere:

  • Se corrisponda al vero che la visita e la premiazione con la Laurea Honoris Causa all’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles   Marchionne avrà corso presso il complesso Manifattura Domani di Borgo Sacco e, nel caso di conferma, se corrisponda al vero che –voluta dal Presidente della Provincia-si sarebbe scelto una sala da riattare velocemente e, nel caso, quale sia la spesa per tale scelta, quale il capitolo di spesa per la copertura e quale il progettista;
  • Quali siano state le allocazioni prese in considerazione per tale evento e, nel caso, quali le motivazioni per cui sarebbero state scartate e quali invece, le argomentazioni per la scelta che, se confermata, sarebbe stata fatta;
  • Si conferma o si smentisce che detta scelta è stata fortemente voluta direttamente dal Presidente della Provincia e nel caso, quali le valutazioni, quale la quantificazione dei costi necessari per la realizzazione e da quale capitolo di spesa, eventualmente, si attinge per onorare tale costo;

 

A norma di regolamento si richiede risposta scritta.

Cons. Claudio Civettini

Lista Civica trentina