VIDEONEWS & sponsored

(in )

ISTAT * CENSIMENTO MOBILITÀ: « IN TRENTINO ALTO ADIGE IL 55,8% SI SPOSTA NELLO STESSO COMUNE DI DIMORA, FUORI DAL COMUNE IL 44,2% » (GRAFICO CLASSIFICA)

Focus sui 12 Grandi Comuni: a Napoli il maggiore aumento della mobilità.

Nel 12 comuni più grandi, ovvero quelli con più di 250mila abitanti (Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Catania, Venezia, Verona), nel 2019 il 51,4% della popolazione (4.690.033 persone) effettua spostamenti giornalieri per raggiungere il luogo di studio o di lavoro, percentuale superiore a quella rilevata a livello nazionale (50,7%) (Figura 3).

In tutti i Grandi Comuni del Nord e del Centro l’incidenza percentuale di chi ogni giorno esce di casa per andare a scuola, all’università o al lavoro è superiore al 50%. I valori più elevati si osservano per Milano (55,7%), Bologna (54,8%), Verona (54,4%) e Roma (53,6%). Al contrario, nel Mezzogiorno non si raggiunge mai la soglia del 50%, con Catania e Palermo che si fermano rispettivamente a 41,8% e 43,8%.

Rispetto al 2011, il numero di spostamenti nei territori considerati aumenta sia in termini assoluti che percentuali. Lo scostamento più elevato si rileva in corrispondenza del comune di Napoli, dove si passa dal 39,8% del 2011 al 44,0% del 2019, con una differenza positiva di oltre quattro punti percentuali.

 

 

 

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [892.54 KB]