PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (undicesima puntata format Tv)

In data odierna l’Istituto Atesino di Sviluppo S.p.A. è entrato nel capitale sociale di Bio4Dreams S.p.A. con una partecipazione del 4,91%.

In Trentino operano importanti Istituzioni che rappresentano soggetti fondamentali nell’ecosistema dell’innovazione nelle Scienze della Vita: l’Università degli Studi di Trento, con il Dipartimento di Biologia Cellulare, Computazionale e Integrata – CIBio, la Fondazione HIT – Hub Innovazione Trentino, le Fondazioni Edmund Mach e Bruno Kessler, la Fondazione COSBI, tutte realtà pubbliche e private impegnate nella ricerca, articolate in centri, progetti congiunti, laboratori nazionali, spin off e startup.

In tale contesto si inserisce l’ingresso nel capitale sociale di Bio4Dreams SpA da parte di ISA SpA, con un investimento pari a 500.000 euro, contribuendo all’aumento di capitale attualmente in corso.

In questo fertile contesto geografico e di sistema, Bio4Dreams S.p.A. già nel primo semestre 2018 aveva aperto una sede operativa, presso il Polo Tecnologico di Trento ed aveva consolidato una partnership strategica ed operativa con HIT, avviando un processo di selezione, incubazione e partecipazione di startup attive sul territorio trentino, con l’apporto di competenze e professionalità specifiche per le startup innovative del settore Life Sciences che si apprestano ad affacciarsi sul mercato.

“Bio4Dreams è onorata di poter contare su un partner di tradizioni storiche come ISA, che da 90 anni è presente in Trentino e sviluppa strategie di crescita per le imprese di un territorio così ricco di scienza, ricerca e innovazione, in particolare nel settore delle Scienze della Vita – ha commentato la Presidente di Bio4Dreams Laura Iris Ferro – L’obiettivo di Bio4Dreams è quello di fornire un valido supporto per le aziende attive nel settore BioHighTech a livello nazionale ed internazionale, in un contesto di eccellenza come quello trentino. Bio4Dreams, pienamente immersa nella realtà territoriale, vuole dunque apportare competenza, esperienza, strumenti e risorse operando in stretta sinergia con gli attori economici del territorio, contribuendo allo sviluppo economico del territorio”.

“Confermiamo con questo investimento il supporto di ISA allo sviluppo di iniziative ad alto contenuto innovativo sul territorio. La piattaforma sviluppata da Bio4Dreams ha le caratteristiche adatte a cogliere e valorizzare le opportunità del settore delle Scienze della Vita presenti in Trentino e in Italia, contribuendo alla crescita di nuovi percorsi d’impresa sostenibili, duraturi ed eticamente responsabili” – commenta Ilaria Vescovi, Presidente di ISA.

 

*

Bio4Dreams S.p.A. è un incubatore certificato, a capitale interamente privato, leader nel settore del BioHighTech e si caratterizza quale anello di congiunzione tra i principali attori dello sviluppo tecnologico: Università e Hub di ricerca, ricercatori, investitori e industria (farmaceutica, medicale, biotecnologica, ICT).

L’Istituto Atesino di Sviluppo è una holding di partecipazioni che opera da 90 anni in Trentino- Alto Adige e territori limitrofi e che conta circa 50 partecipazioni in diversi settori con un patrimonio netto consolidato di oltre 150 milioni di euro. L’obiettivo di ISA è quello di investire, prevalentemente in partecipazioni di minoranza, in iniziative finalizzate a creare opportunità di crescita e sviluppo del territorio.