Oggi nasce “IDEA Rovereto 2020 per una città innovativa, democratica, ecologista, autonomista”.

IDEA Rovereto 2020 rappresenta un nuovo modello politico e amministrativo fondato sui principi fondamentali della Costituzione, del civismo democratico, della democrazia liberale, dell’autonomismo, del popolarismo cattolico, della sinistra riformista e inclusiva, che rifiuta ogni forma di discriminazione.

Le forze che interpretano queste culture propongono un nuovo patto con la comunità di Rovereto, a partire dalla condivisione di una cultura di governo, nel rispetto delle identità e delle storie di ciascun soggetto.

L’alleanza è aperta a contributi trasversali e alla partecipazione propositiva di quanti (cittadine e cittadini, associazioni, movimenti, forze politiche, istanze territoriali e del civismo) vorranno condividere i suoi valori fondativi e, conseguentemente, il patto per Rovereto.

Non è la sommatoria dei singoli soggetti che ne fanno e ne faranno parte, ma lo stare insieme nell’aver elaborato e condiviso un’IDEA di città del futuro che rappresenterà un irrinunciabile valore aggiunto.

IDEA immagina Rovereto come Città Europea con un ruolo di protagonista nella Comunità della Vallagarina e nei rapporti con il resto della Provincia valorizzando il proprio ruolo.

I progetti che strutturano e sostanziano il patto con la comunità di Rovereto sono:
• garantire, migliorare, promuovere la qualità dei servizi per tutte le cittadine e i cittadini con particolare attenzione alla fascia dell’infanzia, dell’adolescenze, dei giovani e a quella degli anziani e agli aspetti di conciliazione tempo vita famiglie/lavoro;

• riconnettere l’economia con la formazione, la cultura e la ricerca rilanciando in particolare i progetti Meccatronica e Manifattura (green economy e start up) con Scuole, Università, Istituti di ricerca;

• rigenerazione ecosistemica ed ecologica nella trasversalità della vita dei singoli cittadini e della comunità, dalla cura dei beni comuni alla mobilità, dalla rivitalizzazione del Centro storico alla valorizzazione della rete delle istituzioni e delle associazioni culturali, sociali e sportive;

• creare e contribuire alla creazione di condizioni per lo sviluppo delle imprese e dell’occupazione nei diversi ambiti produttivi, commerciali, professionali, turistici, culturali, sociali, con attenzione alla qualità del lavoro e dell’occupazione utilizzando anche adeguate forme di comunicazione e di marketing territoriale.

L’obiettivo di IDEA Rovereto 2020 è quello di amministrare la città garantendo la chiarezza, la trasparenza, la verifica e la valutazione dei risultati, chiamando alla partecipazione la Città nelle sue articolazioni istituzionali di categoria e non.

IDEA Rovereto 2020 ha individuato nella figura di Francesco Valduga il proprio candidato sindaco, apprezzando la sua disponibilità quale miglior interprete del progetto nella direzione di unire e costruire comunità.

 

*

I promotori del progetto
Azione, Civici, Futura, PATT, PDt, Popolari, Rovereto al Centro, Rovereto Libera, UPT