PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 13)

Happening 2019 – 25-27 Ottobre 2019 Palalevico La vita viene destata e accesa solo da una vita. Tre giorni di incontri, dialoghi, mostre e musica, al Palalevico. I temi: dalla famiglia, fino al lavoro e alla politica. Il titolo di questa IX edizione trae origine da una frase di Romano Guardini, che lancia una sfida molto attuale. Guardini era convinto che educare non fosse imporre ai ragazzi un’etica, una forma, bensì dare “a questi uomini coraggio verso sé stessi”. Come? “Sicuramente avvalendomi anche di discorsi, esortazioni, ma ciò non è ancora il fattore originale. La vita viene destata e accesa solo dalla vita”.

È questo desiderio di vita piena che invita a superare il lamento per una generazione di ragazzi considerati “bamboccioni”, o lo sconcerto per la fragilità emotiva di tanti giovani di oggi e anche di tanti adulti. Un desiderio che vale per tutti: non è forse vero che, prima ancora di trovare una soluzione ai mille problemi quotidiani, ciò di cui tutti abbiamo bisogno è qualcosa che sia capace di cambiarci lo sguardo, di farci riassaporare il gusto del vivere?

Per rispondere a questa domanda, sono stati organizzati una serie di spettacoli e incontri, molto ricchi e interessanti.

Relatori alla manifestazione 2019 saranno: l’arcivescovo di Trento don Lauro Tisi, Luigi De Paolo (presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari), Alessandro Martinelli (referente Caritas della Diocesi di Trento), don Federico Picchetto (vicepreside liceo “G. Da Vico” di Rapallo), Andrea Simoncini (Ordinario di Diritto all’Università di Firenze), Giovanni Pascuzzi (Ordinario di Diritto all’Università di Trento), gli imprenditori Giammarco Piacenti (Piacenti Spa) e Simone Caresia (EuroPorfidi Srl), lo scrittore e poeta Daniele Mencarelli e la compositrice trentina Cecilia Vettorazzi. Sabato sera, 26 ottobre, uno spettacolo di musica Rock con la band dei cantautori Walter Muto e Carlo Pastori.

La manifestazione è dedicata alla memoria della professoressa del liceo scientifico Da Vinci di Trento Matilde Zanoner, scomparsa prematuramente nel 2013. La sua grande passione educativa è stata motore creativo per gli organizzatori dell’Happening.

 

pieghevole_step4