VIDEONEWS & sponsored

(in )

GUSTO: GARDA TRENTINO, FESTA DI SAPORI E DELLA BUONA TAVOLA DAL 3 NOVEMBRE

(Fonte: Garda Trentino) – Scoprire e imparare: i laboratori creativi di Garda con Gusto. Nel programma dell’evento di Riva del Garda (3-5 novembre), numerosi gli appuntamenti a tema per adulti e bambini: dall’invenzione di una sana merenda alla preparazione di sfiziosi aperitivi nostrani, dall’incontro con i Mastri Birrai al workshop sulle intolleranze alimentari. Divertimento, educazione e formazione intorno al cibo.

Cresce l’attesa per il via della terza edizione di “Garda con Gusto – Carne Salada & Co.”, il grande appuntamento dedicato all’universo enogastronomico del Garda Trentino che aprirà i battenti venerdì 3 novembre per concludersi domenica 5. Sarà una festa dei sapori e della buona tavola, fra tradizione e innovazione, da vivere al Palameeting e al PalaVela di Riva del Garda tutti i giorni dalle 10 alle 22.

Accolti da produttori, ristoratori e chef, i visitatori potranno apprezzare le novità di un format di successo che propone degustazioni nonstop, mercato gourmet, intrattenimento, show cooking e tantissime altre iniziative legate ai prodotti del territorio e al valore culturale del mangiare sano.

Garda con Gusto significa assaporare, divertirsi, scoprire tutte le eccellenze del Trentino, attraverso un sorprendente itinerario “sensoriale”.

Ma il ricco programma della manifestazione si basa anche su momenti di partecipazione diretta, coinvolgimento, educazione e formazione.

Come nel caso dei laboratori e workshop, che riscuotono ogni anno grande successo, con di partecipanti: dagli adulti, alle famiglie fino ai visitatori più giovani.

A proposito di bambini, Garda con Gusto ha scelto di dedicare agli ospiti “junior” proprio la giornata di apertura dell’evento, venerdì 3. Si comincia al mattino (dalle ore 10) con l’attività per le scuole a cura dell’Accademia dell’olivo e dell’olio.

Poi nel pomeriggio, dalle 16.30, sarà il momento del primo laboratorio di questa terza edizione: “Mamma ti insegno io una sana merenda”. Ci sarà da divertirsi: i bambini, divisi in squadre, affiancati da animatori e rigorosamente liberi dai genitori, avranno la possibilità di scegliere da un vasto paniere tanti prodotti tra panini, verdure, salumi, salse e potranno creare la loro merenda preferita con alimenti sani e del territorio.

Due invece i laboratori per adulti, entrambi il sabato 4. Alle 10 riflettori accesi su “Conoscere il pesce di lago”: Alberto Rania, considerato l’unico vero pescatore del Lago di Garda, racconterà le sue storie appassionanti e spiegherà come sfilettare il pesce e utilizzarlo al meglio per preparare piatti gustosi.

Alle 16.30 da non perdere “Aperitivo Nostrano”, dedicato ai segreti di un momento sempre più attraente e popolare dell’offerta enogastronomica. Uno chef locale proporrà ai partecipanti ricette sfiziose a base di carne salada, verdurine e birre artigianali, per un aperitivo veloce, salutare e di grande effetto.

Di grande attualità anche il tema del workshop in programma alle 10.30 di domenica 5: si parlerà di intolleranze alimentari e della loro gestione nella quotidianità. Saranno la nutrizionista Valentina Venanzi e Tiziana Colombo (food blogger fondatrice del portale “Nonna Paperina” dedicato appunto a questa problematica) ad approfondire l’argomento e a rispondere alle domande dei partecipanti.

Ma l’offerta “specializzata” di Garda con Gusto non si esaurisce qui. Ogni giorno, ai piaceri del palato faranno da “contorno” altri curiosi e divertenti momenti a tema.

Sabato alle 17.30 e domenica alle 16.30 si potrà imparare dal vivo “Come esprimere la qualità di un piatto”, in un incontro dedicato alle regole per servire il cibo (servizio al tavolo e mise en place, in collaborazione con la Scuola Alberghiera di Riva del Garda) mentre domenica alle 15 per tutti gli appassionati della birra appuntamento con i Mastri Birrai del Trentino.

Questi artigiani della qualità, recentemente premiati con il Marchio di Qualità Trentino, racconteranno i segreti di un prodotto dalla storia millenaria, dai processi produttivi alle diverse varietà di luppoli, per finire con le degustazioni dedicate alle varie sfumature di gusto e profumo della birra artigianale trentina.

Info e iscrizioni ai laboratori di Garda con Gusto (alcuni dei quali sono a pagamento) presso tutti gli uffici Iat del territorio e su Now, il marketplace di Garda Trentino.

 

 

 

 

 

 

 

Foto di: Giulio Porcai (Vitesse) – (da comunicato stampa)