Intervista a Marina Mattarei

- ex Presidente Federazione Trentina della Cooperazione -

I Finanzieri del Comando Provinciale di Lodi, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lodi, stanno eseguendo numerose perquisizioni ed un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del citato Tribunale, nei confronti di tre persone, un sedicente mago ed il suo nucleo familiare.

I dettagli dell’operazione – in cui sono impegnati oltre 50 finanzieri e che ha portato anche al sequestro di beni ed altre utilità per un importo complessivo di 3,6 milioni di euro – saranno illustrati nell’ambito di una conferenza stampa da remoto, a cui parteciperà l’Autorità Giudiziaria, alle ore 10.30 odierne.