PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Giornata dell'Autonomia (5/9/2019)

- video Tv integrale -

La nostra solidarietà – a nome dell’intero gruppo consiliare Lega Salvini Trentino – va al nostro segretario Mirko Bisesti, stamani vittima di scritte ingiuriose lasciate all’ingresso della sede della Lega. Una vicinanza che manifestiamo convintamente insieme allo stupore per il fatto che nessun Consigliere di opposizione si sia espresso né condannando il gesto né dimostrando quella solidarietà politica che, in taluni casi, è doverosa e necessaria.

Ci si augura quindi, a breve, una netta presa di posizione – finora non pervenuta, come si diceva – anche da parte delle minoranze, e una altrettanto giustificata solidarietà nei riguardi dell’Assessore Bisesti dato che argomenti come la lotta alla tragica diffusione dell’eroina tra i giovani sono battaglie senza colore politico. Forse non stupiscono certi silenzi che del resto ritroviamo anche nel caso recentemente apparso dalle cronache sui bambini dati in affido a Reggio Emilia.

Questo è quanto dichiarato in una nota stampa dal Gruppo Consiliare Lega Salvini Trentino a seguito delle scritte comparse sotto la sede della Lega Salvini Trentino stamane a Trento.