VIDEONEWS & sponsored

(in )

GIUSTIZIA CONTABILE: LAVORI RISTRUTTURAZIONE OSPEDALE ‘ VILLA ROSA ‘ PERGINE VALSUGANA (TN) – INVITI A DEDURRE EX ART 67 E CONTESTAZIONE PRESUNTO DANNO ERARIALE PER 215 MILA EURO

Sono stati emessi gli inviti a dedurre ex art. 67 Codice di Giustizia contabile, relativi all’Ospedale “Villa Rosa”, di Pergine Valsugana (Tn).

La contestazione del presunto danno erariale, da parte della Giustizia contabile di Trento, è stata rivolta nei confronti delle figure coinvolte (si tratta di dieci persone, di cui poco più della metà afferenti la pubblica amministrazione) nel monitoraggio dell’esecuzione dei lavori e collaudo dell’opera, per non avere correttamente vigilato sull’effettivo rispetto dei requisiti tecnici.

Il presunto danno erariale deriverebbe dall’effettuazione di lavori finalizzati ad aumentare il coefficiente di attrito della pavimentazione interna della struttura ospedaliera, pur essendo stata la stessa edificata ex novo, con lavori terminati nel 2013.

Il rispetto dei coefficienti di attrito normativamente previsti, alla luce della recente edificazione, avrebbe dovuto essere pienamente garantito, senza necessità di eseguire ulteriori interventi a pochi anni di distanza.

Il danno contestato è pari all’intera spesa sostenuta dall’Apss del Trentino per il trattamento antiscivolo, pari a 215.871,02 euro.