VIDEONEWS & sponsored

(in )

GHEZZI (FUTURA) – PALAZZO TRENTINI – PRESIDENZA: « UN MINUTO DI SILENZIO PER L’AUTO BLU DI KASWALDER »

GHEZZI (FUTURA): UN MINUTO DI SILENZIO PER L’AUTO BLU DI KASWALDER
Fa piacere che il presidente del Consiglio provinciale, specialista nel negare spudoratamente le proprie responsabilità (l’offesa alle minoranze, lo strattonamento dei giornalisti…), si vanti – leggo sull’Opinione – di mandare in pensione la sua auto blu e di risparmiare su bollo e assicurazioni.

Peccato che il licenziamento illegittimo di un suo collaboratore, per cui è stato condannato in primo grado, è già costato oltre 80mila euro e rischi di costarne complessivamente oltre 250mila al bilancio del Consiglio.

Alla vigilia della Giornata dell’autonomia, il presidente avrebbe fatto meglio ad accompagnare la sua auto blu con un minuto di silenzio invece che con quell’autoelogio, ridicolo e malinconico, della propria automobilistica sobrietà.

*

PAOLO GHEZZI

Capogruppo di FUTURA