Covid-19 Free -settima puntata- (Provincia autonoma Trento)

***

FEDERAZIONE: FOCUS SULLA COOPERAZIONE TRENTINA

Intervista a Roberto Simoni

- Candidato presidente Federazione trentina della Cooperazione -

Recedere ante tempus dal rapporto di lavoro a tempo determinato costituito con il proprio segretario particolare perché questi ha partecipato al congresso di un partito di opposizione, rispetto al quale il presidente conosceva le frequentazioni, integra il perseguimento di un motivo illecito in quanto diretto a impedire o comunque a limitare l’esercizio della libertà personale”.

La sentenza Flaim conferma che il presidente del Consiglio provinciale predilige comportamenti consoni a un leader di parte più che a una figura istituzionale super partes: dopo i danni politici provocati da tale atteggiamento, ora arriva un grave danno, anche patrimoniale, per l’istituzione che rappresenta tutti i trentini.

 

*

Paolo Ghezzi

Capogruppo Futura