Il Presidente del Consiglio provinciale di Trento, Walter Kaswalder, ci ha avvisato che un collega consigliere provinciale è positivo al Coronavirus, ma “basta stare attenti e usare i dispositivi di sicurezza” nelle sedute del Consiglio che si svolgeranno da domani.

Grave è che la presidenza del Consiglio provinciale non abbia ancora adottato le misure tecniche per consentire lo svolgimento di una seduta in forma mista (alcuni consiglieri da remoto, altri in aula), come previsto dalla modifica di regolamento proposta da Futura e approvata all’unanimità.

Che cosa si aspetta? Il prossimo Presidente del Consiglio?

 

*

Paolo Ghezzi

Capogruppo Futura in Consiglio provinciale Trento