I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale berico, hanno eseguito un’ordinanza emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale, che ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di due persone e un decreto di sequestro preventivo

finalizzato alla confisca per l’importo di quasi € 11 milioni.
L’operazione sarà oggetto di una conferenza stampa presso la sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza, Contrà San Tomaso 17, alle ore 10,00 odierne. La conferenza si svolgerà in stretta osservanza delle norme governative di igiene e profilassi in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica covid-19.