VIDEONEWS & sponsored

(in )

GARDA TRENTINO * HOME OF CLIMBING: PRIMA MONDIALE PER ADAM ONDRA, VENERDÌ 23 FEBBRAIO

Il talento ceco del climbing e ambassador del Garda Trentino sarà presente alla proiezione del film che racconta una sua incredibile performance della scorsa estate: l’apertura della via 9c nella Grotta di Hanshelleren in Norvegia. Grande attesa della comunità del climbing world, per una serata da non perdere nella culla internazionale dell’arrampicata.

Il Garda Trentino, “home of climbing”, venerdì 23 febbraio sarà la sede di un imperdibile appuntamento che avrà per protagonista il suo ambassador più amato: Adam Ondra. Il fenomenale atleta della Repubblica Ceca, da sempre assiduo frequentatore delle falesie dell’Alto Garda, ha scelto la culla dell’arrampicata sportiva per presentare in prima mondiale assoluta il film che racconta la realizzazione di un suo progetto accarezzato per anni come un sogno e alla fine concluso con successo.

La pellicola è intitolata Silence (regia Bernardo Giménez) e descrive la preparazione e il compimento della magica impresa nella Grotta di Hanshelleren in Norvegia, la prima via di grado 9c mai completata nella storia dell’arrampicata.

Insieme a Ondra a Riva del Garda ci sarà anche Jerry Moffat, storico protagonista nell’evoluzione del climbing moderno, per una serata irripetibile, durante la quale sarà possibile confrontarsi con i limiti umani, ammirare il talento di un atleta straordinario e vivere il fascino di una disciplina che non è solo capacità atletica, ma anche sensibilità dell’anima, passione, amore per la natura e arte che si esprime come una sorta di danza fra terra e cielo.

Il Garda Trentino, del quale proprio Ondra è un apprezzato ambasciatore nel mondo, è uno dei resort più importanti a livello internazionale, con le sue 600 vie attrezzate e regolarmente controllate e manutentate da professionisti.

Sono 16 le falesie che fanno parte dell’Outdoor Park Garda Trentino-Ledro, 4 delle quali classificate Family e quindi terreno ideale per famiglie e bambini. Non solo, Arco è uno dei “poli” mondiali dell’arrampicata, come testimonia la presenza di un impianto gioiello come il Climbing Stadium, teatro della più importante competizione, il Rock Master.

Sulle pareti del Garda Trentino Adam Ondra trascorre molto del suo tempo e ha disegnato vie diventate ormai un classico. “Scalare in Trentino d’estate – spiega il giovane talento ceco – è una meravigliosa combinazione di animo estivo e di vacanza, quasi un sentimento di mare al lago, di scalata nell’ombra, fra montagne meravigliose e un tuffo in acque limpide.

Quando mi alzo presto mi piace andare a scalare sulle falesie del Garda Trentino. In particolare Terra Promessa è la mia preferita, la mattina, per l’ombra. E il pomeriggio… un dolce far niente”.

Proprio questo rapporto di sintonia tra il campione e il territorio a nord del lago più grande d’Italia è alla base della scelta di presentare a Riva questo docu-film unico, che riesce a comunicare emozioni e sfaccettature di una performance altrettanto unica: quella che viene giudicata dagli esperti come una vera e propria pietra miliare, che fa da spartiacque fra il prima e il dopo.

L’appuntamento con le due leggende dell’arrampica e con una storia di vita raccontata per immagini è per le ore 21 all’Astoria Park Hotel di Riva del Garda. La serata sarà ad ingresso gratuito. Le prenotazioni per i 200 posti destinati al pubblico si apriranno domani, giovedì 15 febbraio alle ore 17, all’interno del sito