VIDEONEWS & sponsored

(in )

FSI – DELEGAZIONE TRENTINO SCACCHI * CAMPIONATI ITALIANI UNDER 16 A SQUADRE: « 78 LE SQUADRE PRESENTI AD ARCO PER LA FINALE »

Al via il 31 ottobre nel Salone delle Feste di Arco di Trento, la Finale Nazionale dei Campionati Italiani Under 16 a Squadre 2019, manifestazione istituzionale della Federazione Scacchistica Italiana.

Questa manifestazione giovanile per Società si compone di 4 tornei distinti: under 16, under 14, under 12, under 10 e assegnerà i titoli italiani relativi.

La prima edizione si svolse a Gallio (VI) nel 2004 e fino al 2017 ha visto la partecipazione di 30/40 squadre.

Improvvisamente nel 2018 si è passati a 58 e questa edizione di Arco di Trento ha segnato il record con la partecipazione di 78 squadre provenienti da 14 regioni diverse.

La collaudata organizzazione di Cristina Pernici Rigo ha previsto l’utilizzo, per la prima volta in questo tipo di Evento, di scacchiere elettroniche per poter seguire in diretta le partite delle migliori squadre in gara.

Sede di gioco il Casinò Municipale di Arco, ormai sede coniugata ad una delle più importanti manifestazioni scacchistiche italiane e internazionali, ovvero al Festival internazionale Città di Arco, giunto alla 41° edizione.

Un po’ di numeri: 78 squadre = 468 giocatori (312 più le riserve ed i capitani)

1. Trentino 2 squadre
2. 2. Alto Adige 1 squadra
3. Friuli Venezia Giulia 5 squadre
4. Veneto 4 squadre
5. Lombardia 15 squadre
6. Piemonte 10 squadre
7. Emilia Romagna 6 squadre
8. Toscana 8 squadre
9. Marche 3 squadre
10. Umbria 1 squadre
11. Lazio 11 squadre
12. 12. Campania 5 squadre
13. Puglia 4 squadre
14. Sicilia 3 squadre

Tra le Regioni con squadre qualificate, mancano soltanto 2 all’appello, Liguria e Abruzzo.
Le altre Regioni, Valle d’Aosta, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna, invece non hanno avuto squadre qualificate.

Un doveroso ringraziamento per il sostegno dato va a tutti gli sponsor, INGARDA, gli Hotel di Arco, il Comune e il Casinò di Arco.

Il Trentino festeggia inoltre la sua prima partecipazione a questa competizione nazionale, grazie alla presenza di una squadra Under 16 della Società Arco Alto Garda e di una squadra Under 10 della Società Unione Scacchistica Trentina.

La cerimonia di apertura è piaciuta al pubblico per concretezza e sintesi delle esposizioni da parte delle Autorità locali, per garantire alla Scacchiera di essere la padrona di casa, con Inno nazionale e partenza alle 15:00 come da programma, dopo i 15 min accademici.

Cerimonia di apertura con Inno nazionale.

Orologi in moto.

La manifestazione proseguirà fino al 3 novembre, con altri due turni mattina (9.00) e pomeriggio (15.00) sia il giorno 1 che il giorno 2 novembre.
Il 3 novembre l’ultimo turno sarà di mattina (9.00) per permettere la premiazione al pomeriggio (15.00), sempre al Casinò delle Feste ad Arco.

Nella giornata dell’1 novembre si svolgerà in parallelo anche un corso di aggiornamento

 

Foto: nell’ordine: Paola Mora (Presidente CONI Trentino), Cristina Rigo Pernici (Organizzatore Internazionale), Roberta De Nisi (FSI – Delegato Trentino)