VIDEONEWS & sponsored

(in )

FSA – COORDINAMENTO NAZIONALE POLIZIA PENITENZIARIA * CARCERI: « ESCALATION DI VIOLENZA IN TUTTA ITALIA – FOGGIA, ROMA REBIBBIA , BOLOGNA, PRATO, PALERMO, AUGUSTA E MILANO SAN VITTORE »

CARCERI ESCALATION DI VIOLENZA IN TUTTA ITALIA – FOGGIA, ROMA REBIBBIA , BOLOGNA, PRATO, PALERMO, AUGUSTA E MILANO SAN VITTORE

Con il pensiero rivolto al personale di Polizia Penitenziaria è Giuseppe DI CARLO Segretario Generale del C.N.P.P. a chiedere al Ministro Bonafede potere straordinari al Capo del DAP Francesco Basentini e al personale di Polizia Penitenziaria, bloccare nell’immediatezza la vigilanza Dinamica è un atto necessario.
Aggiunge DI CARLO, l’isteria da Covid19 ha generato in tutte le carceri Italiane una serie di focolai e di violenza inaudita e gratuita!
Al personale di Polizia Penitenziaria che va la vicinanza di tutto il Direttivo Nazionale, Regionale e Locale del C.N.P.P.!

Foggia, da questa mattina è in corso un evasione di massa di circa 370 detenuti, solo 70 (per quanto ci è dato sapere) sono stati ripresi, i media parlano di altri 3 decessi di detenuti che, aggiunge DI CARLO sono il frutto di una mala gestio dello Stato sulla pandemia coronavirus.

In questo Momento a Rebibbia è in corso una violenta manifestazione di protesta, dove il Vice Segretario Generale C.N.P.P. Domenico Pelliccia è sul posto per portare il nostro supporto ai colleghi del più grande carcere Romano.

Augusta, Bologna, Prato, Palermo e Milano sono in corso trattative per il riportare in cella i detenuti.

Conclude Di Carlo: “lo Stato e L’Amministrazione Penitenziaria reagiscano con fermezza a questo attacco alle istituzioni e al sistema carceri, proponendo, la riapertura del carceri isolane Pianosa, Gorgona e l’Asinara dove portare gli autori di questo attacco alle ISTITUZIONI, che di fatto hanno messo a ferro e fuoco le carceri italiane.
Vi terremo aggiornati in tempo reale sulle questioni aperte, CNPP sarà sempre vicino ai colleghi della Polizia Penitenziaria.