News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

FONDAZIONE DEMARCHI * CONVEGNO PROVINCIALE “AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO”, VENERDÌ 1º DICEMBRE

Scritto da
13.19 - martedì 28 novembre 2017

È stato presentato oggi il primo convegno provinciale “Amministrazione di sostegno – Responsabilità Risorsa Rete”, che si svolgerà a Trento venerdì prossimo 1 dicembre dalle 9.00 alle 17.00, presso lo Studentato Nest in via dei Solteri, n.97. Organizzato dalla Provincia Autonoma di Trento, l’Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno in Trentino e la Fondazione Demarchi, all’evento hanno aderito gli enti appartenenti al Tavolo interistituzionale per la promozione dell’Amministratore di Sostegno, è stato realizzato con il supporto della Fondazione Cattolica Assicurazioni e ha ottenuto il

Patrocinio dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.
Il presidente dell’Associazione Comitato per l’amministratore di sostegno (ads) ha presentato l’iniziativa sottolineando che “ad oggi sono circa 3.000 in provincia di Trento le nomine degli amministratori di sostegno operanti per lo più nell’ambito dell’anzianità fragile, ma anche della disabilità e del disagio psichico.”

L’amministratore di sostegno è una figura di protezione giuridica introdotta dalla legge n. 6/2004 per tutelare, con la minore limitazione della capacità di agire, le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell’espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente. In Provincia di Trento è in vigore la legge n. 4/2011 finalizzata a promuovere e diffondere l’istituto dell’Amministrazione di Sostegno; da questa legge trae forza il “Progetto per l’Amministratore di Sostegno in Trentino” operativo dal 2007 in tutto il territorio provinciale.

“Dopo diversi anni di intensa attività – ha sottolineato Massimo Zanoni – si è ritenuto importante organizzare un evento pubblico per valutare lo stato dell’arte di questo tema fortemente trasversale, condividendo prassi fino ad oggi adottate in Trentino e mettendo in luce gli ambiti sui quali è ancora necessario lavorare. Si incontreranno e si confronteranno magistrati, psichiatri, assistenti sociali e altri volontari per armonizzare soprattutto linguaggi che spesso sono diversi.”

La giornata di studio si propone quindi di approfondire, da un lato, la figura dell’amministratore di sostegno come strumento a supporto della persona fragile, e dall’altro di presentare il Progetto per l’Amministratore di Sostegno in Trentino, con l’obiettivo di dare avvio a una seconda fase del Progetto stesso attraverso il consolidamento delle prassi esistenti e la condivisione di proposte migliorative.

Nella mattinata il Convegno ospiterà Paolo Cendon, professore di diritto privato all’Università di Trieste e promotore della legge istitutiva dell’amministratore di sostegno, Mariassunta Piccinni, ricercatrice di diritto privato presso l’Università degli studi di Padova e Giovanni Catellani, avvocato interessato professionalmente a tematiche connesse con il riconoscimento di diritti legati alla fragilità delle persone e collaboratore del sito Persona e Danno.

Nel pomeriggio sarà invece presentato il progetto di Ricerca-azione “Sensibilizzazione sull’attività degli amministratori di sostegno in Provincia di Trento”, realizzato dalla Fondazione Demarchi che dal 2010 ospita un punto informativo dell’Associazione Amministrazione di sostegno, la quale è membro aggregato dallo scorso anno della stessa Fondazione. A seguire si svolgerà una tavola rotonda con i diversi rappresentanti del Progetto per l’Amministratore di Sostegno in Trentino, che saranno chiamati a presentare la situazione attuale e a confrontarsi su possibili proposte innovative capaci di cogliere le grandi sfide che l’amministrazione di sostegno porta con sé.

 

*

Conduce Diego Andreatta – Direttore del settimanale Vita Trentina

8.30 – 9.00 Registrazione partecipanti

9.00 – 10.00 Saluti istituzionali e introduzione della giornata

 

*

Luca Zeni. Assessore alla Salute e Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento
Guglielmo Avolio – Presidente del Tribunale di Trento
Carlo Ancona – Presidente del Tribunale di Rovereto
Alessandro Andreatta – Sindaco del Comune di Trento
Piergiorgio Reggio – Presidente Fondazione Demarchi
Roberta Rigamonti – Responsabile del Servizio per l’Amministrazione di sostegno della Federazione per il Sociale e la Sanità di Bolzano
Massimo Zanoni – Presidente dell’Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno in Trentino

 

Ì10.00 – 10.30 Mariassunta Piccinni – I confini dell’amministrazione di sostegno: il decreto di nomina come fonte di protezione e responsabilità.

10. 30 – 11.15 Paolo Cendon – Il Progetto di Vita, una risorsa per la persona fragile: nuovi orizzonti tra protezione e libertà.

11.15 – 11.45 Pausa caffè

11.45 – 12.15 Giovanni Catellani – La centralità della rete di sostegno per la persona fragile: il ruolo dell’ente pubblico.

12.15 – 13.00 Discussione

13.00 – 14.00 Pranzo presso Sala da pranzo Studentato Nest

14 – 14.30 Presentazione del progetto di Ricerca-azione realizzato dalla Fondazione Demarchi “Sensibilizzazione sull’attività degli amministratori di sostegno in Provincia di Trento” – Orietta Fedrizzi e Francesco Pisanu –

14.30 – 16.30 Il progetto per l’Amministratore di Sostegno in Trentino: esperienze e proposte migliorative – Mauro Tommasini coordina interventi di:

 

*

Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno in Trentino – Francesca Sacchetti
Responsabile Servizio Socio-Assistenziale della Comunità delle Giudicarie – Annalisa Zambotti
Direttore dell’Area Salute Mentale dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento-Renzo De Stefani
Presidente Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Margherita Grazioli – Renzo Dori
Giudice Tutelare del Tribunale di Rovereto – Consuelo Pasquali
Amministratore di Sostegno volontario – Graziano Manica
In rappresentanza dell’Ordine degli Avvocati di Trento e dell’Ordine degli Avvocati di Rovereto-Cinzia Tomasoni
Direttore delle Cure Primarie Ambito Ovest dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento – Daniela Zanon
Rappresentante del mondo bancario – Roberto Costa
Medico di medicina generale e bioeticista – Loreta Rocchetti

16.30 – 17.00 Discussione e conclusione dei lavori a cura di Ileana Olivo – Sostituta dirigente del Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.