VIDEONEWS & sponsored

(in )

FONDAZIONE CROSINA SARTORI CLOCH * VIABILITÀ: « MESSA IN SICUREZZA LA STRADA PER MASO PEZ A RAVINA, SI È OPTATO PER LA POSA DI BARRIERE PARAMASSI SEMIRIGIDE »

La Fondazione Crosina Sartori Cloch ha messo in sicurezza la particella fondiaria 673, ovvero il pendio che corre lungo la strada di accesso a Maso Pez, a Ravina. L’immobile e il terreno circostante sono di proprietà della Fondazione e ospitano le attività di Progetto 92. Quest’ultimo opera nell’area della socializzazione al lavoro volta al recupero sociale e lavorativo di minori e giovani che vivono situazioni di temporanea difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro, che necessitano di percorsi orientativi o di un sostegno nel cammino di formazione scolastica e/o professionale.

Il rischio di caduta massi era basso, ma la Fondazione ha comunque ritenuto opportuno proteggere la strada e le sottostanti serre a servizio del Maso, mettendo in completa sicurezza tutte le attività che vi si svolgono.

Su progetto del geologo Marco Cavalieri, si è dunque optato per la posa di barriere paramassi semirigide. Le protezioni hanno un’altezza di 2 metri per uno sviluppo lineare complessivo di 160 metri, suddiviso in tre spezzoni, leggermente sovrapposti, da 40, 50 e 70 metri. Durante il lavoro di posa sono state anche tagliate alcune ceppaie e arbusti nell’area di intervento.