VIDEONEWS & sponsored

(in )

[email protected]: MUSE TRENTO, LA GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE DOMENICA 8 OTTOBRE

(Fonte: Ufficio stampa Muse) – Il Muse Museo delle Scienze aderisce alla Giornata nazionale delle famiglie al museo, indetta per domenica 8 ottobre, offrendo alcune attività dedicate ai più piccoli, momenti speciali di condivisione di esperienze e di emozioni, a contatto con la scienza.

La partecipazione alle proposte è gratuita, l’ingresso al museo rimane invece a pagamento. Prenotazione consigliata al numero 0461.270311

ore 16.00 – Archimede e i lampi di genio. Plutocippo, un allievo pasticcione di Archimede, ha bisogno dell’aiuto dei bambini e delle bambine per capire il funzionamento delle macchine scoperte dall’inventore siracusano. Target 4 – 8 anni

ore 16.00 – Ma come parli? Come fanno gli animali a capirsi senza parlare? Che si tratti di un lupo che ulula, una marmotta che fischia in segno di avvertimento o un’ape che danza per segnalare fiori ricchi di nettare, gli animali comunicano tra loro! Si scambiano informazioni per la ricerca del cibo, la difesa del proprio territorio o magari per conquistare un compagno.

La visita permetterà di svelare i segreti della comunicazione animale per capire il linguaggio di alcune specie ed interpretarne i comportamenti. Target 5-10 anni

Dalle 10 alle 19 – Ingresso al Maxi Ooh! Maxi Ooh! è lo spazio espositivo del Muse dedicato ai bambini da 0 a 5 anni e ai loro accompagnatori.

Una parentesi di stupore e meraviglia, un’esperienza tutta da vivere, un luogo dove coltivare l’attitudine a scoprire, provare e sperimentare in prima persona partendo da quello che i bambini sanno fare così bene: toccare, annusare, guardare e ascoltare.​​

 

 

*

La Giornata nazionale delle famiglie al museo
[email protected] è la giornata delle famiglie al museo. Il progetto nasce dall’esperienza del portale internet www.kidsarttourism.com, vetrina delle proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini.

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa