Etika, finanziati nuovi progetti sociali. Domani la conferenza stampa. Trenta persone con disabilità potranno accedere ai percorsi per l’abitare autonomo e la vita indipendente promossi dalle cooperative sociali grazie ai 450.000 euro stanziati da Etika, l’offerta luce e gas ideata dalla Cooperazione trentina con Dolomiti Energia.

30 persone che si aggiungono alle 70 già coinvolte nei progetti finanziati negli anni scorsi. I 9 percorsi approvati dal Comitato scientifico di Etika sono promossi dalle cooperative sociali. A quattro anni dal lancio, il fondo solidale etika ha raggiunto quasi 1 milione e 800 mila euro.

I dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa: domani, mercoledì 28 ottobre alle ore 10.30 presso la sala della Cooperazione a Trento in via Segantini, 10 (e su Zoom)

Interverranno Piergiorgio Reggio, presidente della Fondazione Demarchi e componente del comitato scientifico di etika insieme a Carlo Francescutti (che sarà presente in videoconferenza), il presidente della Cooperazione Trentina Roberto Simoni a nome di tutti i partner (Sait, Cassa Centrale Banca, Consolida e La Rete) e l’amministratore delegato di Dolomiti Energia Marco Merler.