VIDEONEWS & sponsored

(in )

FEDERCOOP * 37ESIMA SLIPEGADA SULL’ALPE CIMBRA: DA VENERDÌ 9 A DOMENICA 11 MARZO

Nell’anno olimpico per gli sport invernali, la Slipegada ha scelto le nevi di Folgaria e dell’Alpe Cimbra per ambientare la trentasettesima edizione.

Scelta significativa per chi ama lo sci e la storia dello sci. Infatti, l’altipiano folgaretano, nel 1950 ospitò una delle tre prove della prima edizione della 3-tre. Non ancora gara di Coppa del Mondo (la Coppa di Cristallo vedrà infatti la luce nel 1967) ma gara internazionale animata dai nomi celebrati dello sci alpino di quell’epoca. Tra loro Zeno Colò. Il campione toscano firmò la prima 3-tre. Un paio di anni più tardi (nel 1952 a Oslo) Colò avrebbe messo al collo l’oro olimpico della discesa libera.

Tornando alla 37esima Sipegada. La tre giorni è in calendario da venerdì 9 a domenica 11 marzo. Oltre ottocento i partecipanti in rappresentanza di venti Casse Rurali (compresa PrimaCassa – Credito Cooperativo Friuli Venezia Giulia) e otto enti.

Per la quinta volta, Folgaria, ospita l’evento riservato agli amministratori e ai collaboratori del credito cooperativo e degli organismi collegati. I precedenti sono del 1985, 1988, 1998 e 2007.

Main sponsor: Cassa Rurale Vallagarina, nata dall’unificazione di tre Casse Rurali (Bassa Vallagarina, Altipiani e Isera). “La nostra Cassa Rurale – scrive il presidente Emiliano Trainotti – è orgogliosa di ospitare la manifestazione su uno dei suoi territori di operatività, contribuendo a valorizzarne bellezze e potenzialità”.

Il programma della trentasettesima Slipegada prenderà il via venerdì 9 marzo con la prova di scialpinismo e ciaspole (ore 18 a Fondo Piccolo). Il giorno dopo, sabato 10 marzo (ore 9.30), sarà la volta delle prove di sci alpino (Pista Salizzona Fondo Grande) e di Fat/Cross (Passo Coe). Domenica 11 marzo (ore 9) prova di sci nordico (Passo Coe).

Slipefest il sabato sera e premiazione domenica pomeriggio arricchiranno e completeranno il calendario della tre giorni. “Alla Cassa Rurale Vallagarina va il nostro ringraziamento – osserva Paolo Baldessarini, presidente del comitato organizzatore – Abbiamo cercato di predisporre tutto nel modo migliore.

A questo punto mancano solamente i protagonisti, i tanti che vivranno la tre giorni nel pieno spirito della Slipegada, occasione di partecipazione festosa e di amichevole incontro tra i componenti del mondo delle Casse Rurali e del credito cooperativo in generale”.

Un anno fa il successo della Slipegada era stato conquistato dalla Cassa Rurale Val di Sole. Posto d’onore per Cassa Rurale Tassullo e Nanno. Terzo gradino del podio per Cassa Centrale Banca.