VIDEONEWS & sponsored

(in )

FEDERAZIONE TRENTINA COOPERAZIONE* SAIT NON INTENDE SMENTIRE L’ESISTENZA DI UNA NEGOZIAZIONE CON FERCAM, MA RILEVA COME L’ARTICOLO CONTENGA INESATTEZZE E IMPRECISIONI

Sait intende prendere posizione sull’articolo pubblicato oggi da un quotidiano locale riguardante la trattativa tra la scrivente società e Fercam Spa avente ad oggetto l’affidamento a quest’ultima dei servizi di trasporto di cui il Consorzio necessita.

Sait non intende smentire l’esistenza di una negoziazione con Fercam, ma rileva come l’articolo, frutto di indiscrezioni la cui fonte Sait non è in grado di individuare, contenga inesattezze e imprecisioni, idonee a creare sinanco un pregiudizio a una trattativa che Sait ha avviato con l’intendimento di procurare benefici per il Consorzio e per le Cooperative ad esso associate – in termini di ottimizzazione del servizio e di minori costi – e di generare, per gli operatori che intendessero partecipare in maniera attiva a tale processo di riorganizzazione del servizio, cospicui benefici, in termini di maggiore saturazione continuativa dei loro mezzi – e quindi di incremento di fatturato e profitti – derivanti dalla possibilità di collaborare con un operatore leader del settore qual è Fercam.

Contrariamente a quanto indicato nell’articolo, ad oggi gran parte degli autotrasportatori che attualmente collaborano con Sait, informati della negoziazione in corso, non ha dato disponibilità ad essere parte di tale processo, nonostante Sait abbia impostato la trattativa con Fercam, nell’ottica di garantire loro tariffe di fatto equivalenti a quelle odierne.

Di tale circostanza Sait non può che rammaricarsi, invitando comunque gli attuali trasportatori a riconsiderare la posizione espressa, per non rendere vani anni di proficua collaborazione.