VIDEONEWS & sponsored

(in )

FEDERAZIONE CORPI VIGILI FUOCO VOLONTARI – TRENTINO * ALBERO NATALE: « RACCOMANDIAMO AI CITTADINI DI ACQUISTARE MATERIALE ELETTRICO CON MARCHIO CE, SPEGNETE LE LUCI QUANDO SI ESCE DI CASA »

Le luci degli alberi di Natale, a causa del surriscaldamento degli apparati di alimentazione elettrica, rappresentano purtroppo una delle principali cause di innesco di incendio nelle abitazioni. In quest’ottica, in considerazione del particolare momento che stiamo vivendo e della necessità di non sovraccaricare ulteriormente il sistema sanitario, il neopresidente della Federazione dei corpi vigili del fuoco volontari del Trentino, Giancarlo Pederiva, rivolge un appello alla popolazione, invitandola ad osservare alcune elementari norme antincendio.

Un appello che giunge dopo i recenti, tragici incendi che hanno distrutto alcune abitazioni. «Raccomandiamo ai cittadini di acquistare materiale elettrico con marchio CE e di spegnere le luci dell’albero quando si esce di casa o si va a letto», sono le parole di Pederiva, che mette in guardia anche sull’uso dei botti di fine anno. «Sono da evitare – afferma – in quanto intrinsecamente pericolosi, fonte di incendio e di gravi incidenti che rischiano di mettere in ulteriore difficoltà i già provati operatori sanitari e più in generale le strutture ospedaliere. Inoltre lo scoppio di petardi e fuochi di artificio ingenera paura e sofferenza negli animali, sia domestici che selvatici».

Ieri sera, intanto, il presidente Pederiva, riunito in videoconferenza assieme ai due vice Daniele Postal e Luigi Maturi e al dirigente della stessa Federazione, Mauro Donati, e agli ispettori distrettuali, ha inviato un messaggio di auguri per le imminenti festività ai quasi otto mila vigili del fuoco volontari del Trentino e alle loro famiglie.