VIDEONEWS & sponsored

(in )

FDI TRENTINO * PRESIDENZA COPASIR – NOMINA URSO: BISCAGLIA, « CONFERITO UN PRESTIGIOSO E DELICATISSIMO INCARICO, GANGLIO NEVRALGICO DELLO STATO DEMOCRATICO »

“Il vicecommissario di Fratelli d’Italia per il Trentino, Roberto Biscaglia, a nome di tutto il Partito comunica che da pochi minuti, con soddisfazione ed orgoglio, Fratelli d’Italia del Trentino festeggia l’elezione a Presidente del Copasir del proprio Commissario Senatore Adolfo Urso.

Il prestigioso e delicatissimo incarico, ganglio nevralgico dello Stato democratico, è stato conferito al Senatore Urso dopo una lunga attesa legata alla resistenza di talune forze politiche circa l’applicazione della regola che la presidenza di tale organo, di garanzia democratica, vada sempre ad un esponente dell’opposizione.

Fratelli d’italia, unica forza di opposizione attuale, esigeva da tempo il rispetto delle regole e tenacemente ha tenuto il punto sul problema e ora, attraverso una trasversale presa di coscienza della maggior parte delle forze parlamentari e dopo la presa di posizione dei Presidenti Fico e Casellati, si è giunti in questi minuti all’unica legittima soluzione possibile.

Il Senatore Urso, già vicepresidente del Copasir, vanta una esperienza ed una autorevolezza superiore circa gli ambiti di tutela dell’interesse nazionale, sia all’interno sia all’estero, ed il suo profilo di ruolo è il più adeguato possibile per tale incarico.

Per Fratelli d’Italia del Trentino il fatto che il proprio autorevole e stimato Commissario assuma la guida del Copasir è motivo di grande soddisfazione. I militanti e i dirigenti tutti del Partito Trentino con in testa il Senatore de Bertoldi, i Consiglieri Provinciali Cia, Ambrosi e Rossato, i consiglieri comunali, circoscrizionali e gli assessori di FdI si stringono tutti attorno al Senatore Urso con affetto ed orgoglio”.

 

*

Roberto Biscaglia
Vicecommissario per il Trentino – Fratelli d’Italia