News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

FBK * VISITA AMBASCIATORE TEDESCO ELBLIN: DIRETTORE ISIG CORNELISSEN,« L’INCONTRO RAPPRESENTA UN RAFFORZAMENTO DELLE NOSTRE MOLTEPLICI ATTIVITÀ ITALO-TEDESCHE »

Scritto da
17.17 - venerdì 13 maggio 2022

Oggi alla FBK la visita dell’ambasciatore tedesco Viktor Elbling. Viktor Elbling, ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia, si è recato in visita questa mattina alla Fondazione Bruno Kessler di Trento, accompagnato dal console onorario della Repubblica Federale Tedesca per la regione Trentino-Alto Adige avv. Gerhard Brandstätter. Ad accoglierli, il presidente della Fondazione Francesco Profumo, il segretario generale Andrea Simoni e il direttore dell’Istituto Storico Italo-Germanico (FBK-ISIG) Christoph Cornelißen.

“L’Istituto Storico Italo-Germanico”, ha sottolineato Cornelißen, “è molto lieto di poter salutare qui a Trento l’ambasciatore tedesco, Sua Eccellenza Elbling. Questa visita rappresenta un rafforzamento delle nostre molteplici attività italo-tedesche e con altri partner nazionali e internazionali.

Dalla fondazione dell’ISIG, il fulcro del nostro lavoro di ricerca e di divulgazione è sempre stato quello di favorire un costante dialogo con la storiografia di area germanofona. Per questo motivo la visita dell‘ambasciatore costituisce un importante segnale a sostegno delle nostre attività in questo campo.

Allo stesso tempo l’ISIG mira anche a dare il proprio contributo allo scambio transnazionale in Europa e in altri Paesi extra europei. A questo scopo, oltre a programmare costantemente diversi eventi per coinvolgere il pubblico della città e della regione, ogni anno organizziamo la Settimana di Studi che richiama in FBK rinomati rappresentanti nel campo scientifico internazionale”.

Il direttore Cornelißen e i ricercatori hanno quindi illustrato la storia dell’ISIG che, dalla nascita, nel 1973, ha rappresentato uno snodo importante per il dialogo tra le differenti storiografie europee, con particolare riguardo a quelle italiana e tedesca. Sono stati poi presentati i progetti condotti presso l’Istituto in collaborazione con università e organizzazioni di ricerca tedesche e internazionali.

Il direttore del Centro Digital Society della Fondazione, Marco Pistore, ha infine presentato le attività del Centro fra cui il progetto 5G Carmen, in collaborazione con diverse realtà tedesche e coordinato dalla FBK nell’ambito del Programma Quadro “Horizon 2020”.

*

L’Istituto Storico Italo-Germanico FBK

L’Istituto Storico Italo-Germanico di FBK è un centro di ricerca di eccellenza per il dialogo scientifico internazionale. Esso pone particolare enfasi sulla storia dell’Italia e della Germania, sempre all’interno del più ampio contesto europeo, dalla prima modernità fino ai giorni nostri. Il team di ricerca ISIG comprende ricercatori permanenti, collaboratori e borsisti, che sviluppano progetti con altre istituzioni e conducono studi individuali nel settore della storia politica, religiosa, sociale, culturale, legale ed economica.

Le attività di ricerca sono altamente interdisciplinari, transnazionali e in costante dialogo con le più recenti tendenze storiografiche internazionali. Il Centro dispone di una biblioteca specializzata, che custodisce una delle più vaste collezioni nel campo della letteratura storica italo-tedesca. ISIG sviluppa inoltre un’importante attività editoriale attraverso libri e periodici con cui diffonde i risultati delle ricerche individuali e collettive prodotte principalmente dalle ricercatrici e dai ricercatori interni, ma anche da studiosi esterni che collaborano con il Centro.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.