News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

FAO – OPERA LUIGI PREVEDEL: OTTOBRE, ORA LA POLITICA LOCALE SI ACCORGA DI LUI

Scritto da
18.45 - lunedì 16 ottobre 2017

(Fonte: Mauro Ottobre) – Oggi tutto il mondo ha potuto ammirare la bellezza della statua dell’artista trentino Luigi Prevedel sul palco della Fao, a Roma, durante l’intervento del Santo Padre.

Un’opera raffigurante il piccolo Aylan, il rifugiato morto sulla spiaggia di Bodrum, in Turchia, che con tutta la sua drammaticità racconta l’emergenza umanitaria legata al fenomeno migratorio.

Per chi, come il sottoscritto, ha creduto in questo piccolo grande sogno, è motivo di enorme soddisfazione vedere che l’opera di Prevedel è stata vista e ammirata dai tutti i media del mondo.

Un ringraziamento speciale ai Vigili del fuoco volontari di Ledro, che hanno portato la statua in Vaticano, a don Walter Sommavilla della comunità parrocchiale di Arco che ci ha accompagnato spiritualmente e alla Mak Costruzioni dei fratelli Pellegrini che ha finanziato l’opera.

Ora speriamo che la politica locale si accorga del valore di Prevedel.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.