QUALI STRATEGIE ITAS PER IL 2020?

Intervista a Raffaele Agrusti, amministratore delegato e Direttore generale

 

Falenablu con Agnello Hornby per dire no alla violenza. Falenablu, comitato attivo dal 2012 con numerose e varie attività contro la violenza di genere, propone per il 21 novembre, a ridosso della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, un’intera giornata con l’avvocata e scrittrice Simonetta Agnello Hornby, senza dubbio una delle voci più autorevoli sul tema.

Agnello Hornby sarà presente alle 16 presso la Libreria Arcadia di Rovereto per firmare le copie del suo libro “Siamo Palermo” e alle 17 si sposterà presso l’Area Educazione del Mart.

Qui la Agnello Hornby terrà una conferenza sugli aspetti giuridici della violenza domestica in Inghilterra e in Italia (prenotazione obbligatoria education@mart.trento.it) aperta a tutti, rivolta in particolare a docenti e avvocati che potranno chiederne il riconoscimento ai fini dell’aggiornamento professionale. Al termine della conferenza di Agnello Hornby, un breve intervento dell’avvocata Cinzia Tomasoni, Presidente AIAF Trentino Alto Adige, porterà luce sulla situazione in Italia e in Trentino.

Alle 20.30 si terrà presso la Sala Conferenze del Mart lo spettacolo, prodotto da Feltrinelli Editore, “Credevo che – o della violenza domestica”, un reading in musica con Simonetta Agnello Hornby e Filomena Campus (prenotazione obbligatoria per il numero limitato di posti www.falenablu.it/news), in tour nei teatri nazionali da maggio. Sarà un’occasione davvero intensa per affrontare un tema, quello della violenza di genere, troppo spesso all’ordine del giorno e per sottolineare l’importanza di iniziative, come quelle promosse da Falenablu, nel contribuire a rilanciare un cambiamento all’interno di questa società.

Falenablu lavora coinvolgendo le nuove generazioni – da cui partire per un netto cambio di direzione in termini di valori e comportamenti – e i professionisti dei vari settori: operatori, educatori, giornalisti, avvocati, ecc. affinché il problema della violenza di genere non venga mai sottovalutato ma affrontato con strumenti adatti e si colga la necessità di attività di prevenzione.

Tutti gli eventi sono promossi da Falenablu in collaborazione con l’Assessorato alla Salute e politiche sociali della PAT, l’Assessorato all’Istruzione e pari opportunità del Comune di Rovereto, il Mart, l’AIAF, l’Ordine degli Avvocati di Rovereto e la Libreria Arcadia.

 

*

Per Falenablu

Irene Matassoni