VIDEONEWS & sponsored

(in )

EXPORT ALTO ADIGE: KOMPATSCHER, SODDISFAZIONE PER IL RECORD DI 1.223 MLN €

(Fonte: Ufficio stampa Provincia autonoma Bolzano) – Boom nelle esportazioni, Kompatscher si complimenta con le imprese. Dati record delle esportazioni nel secondo trimestre 2017. Kompastcher: “Importante puntare anche sui mercati alternativi”. Numeri da record per l’export altoatesino.

Il presidente Arno Kompatscher si complimenta con le imprese altoatesine per i dati record nelle esportazioni registrati nel secondo trimestre 2017.

Secondo le cifre appena diffuse dall’Astat in quel periodo dalla provincia di Bolzano sono state esportate merci per un valore di 1.223,3 milioni di euro, un record assoluto per l’economia altoatesina. Si tratta di un aumento del 10,1% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso.

“Una crescita costante delle esportazioni garantisce, anche in mercati saturi come quelli che abbiamo in Europa, posti di lavoro sicuri e la disponibilità a investire e innovare”, commenta il Landeshauptmann.

“C’è però anche un rovescio della medaglia – afferma Kompascher – e cioè che i quattro mercati principali Germania, Austria, Francia, Svizzera assorbono una quota ancora più alta del totale delle esportazioni, il 55,2%”.

Il 33,9% dei prodotti altoatesini esportati, per fare un esempio, va in Germania. “Sarebbe importante – aggiunge Kompatscher – che le imprese si servissero maggiormente degli sforzi messi in atto da Idm per avvicinare i mercati alternativi, in modo da ridurre la dipendenza da quelli principali”. Nei momenti di congiuntura la diversificazione nelle esportazioni garantisce, infatti, una maggiore stabilità nell’economia.

Per queste ragioni, secondo Kompatscher è importante che le imprese non smettano di cercare di ampliare i loro mercati. “Fare dei passi verso i nuovi mercati è importante per rimanere competitivi nel tempo. Per questo Idm sostiene le imprese con una serie di servizi”, dice il direttore di Idm Hansjörg Prast.

 

 

 

 

 

 

Foto: Usp (da comunicato stampa)