VIDEONEWS & sponsored

(in )

DOLOMITI ENERGIA * ENAIP E SET DISTRIBUZIONE: « PARTNER ATTIVI SIA NEL MONDO DEL LAVORO CHE NEI PERCORSI DI FORMAZIONE, PER DIFFONDERE LA CULTURA “ SICUREZZA – ZERO INFORTUNI ” »

ENAIP e SET Distribuzione sono partner attivi sia nel mondo del lavoro sia nei percorsi di formazione. All’interno di questa sinergia si è avviato un progetto educativo rivolto agli studenti che frequentano le terze classi Elettricisti e il primo e secondo anno di Tecnico Superiore per l’Energia e l’Ambiente presso i Centri di Formazione ENAIP di Cles e Villazzano.

Il progetto, volto a sensibilizzare gli studenti che stanno per entrare nel mondo del lavoro alla cultura della sicurezza, ha visto il personale di SET e i ragazzi confrontarsi su tecniche e comportamenti, ma soprattutto sull’atteggiamento culturale necessario a riconoscere e analizzare le sorgenti di rischio e le situazioni potenzialmente pericolose. Sono state occasioni per un interessante dialogo, stimolando riflessioni sul valore della sicurezza e sul contributo che ognuno può dare nello svolgimento delle proprie attività quotidiane.

Questa collaborazione è supportata anche da un importante risultato che poche realtà così complesse possono vantare e frutto dell’impegno di tutto il personale, infatti SET Distribuzione ha raggiunto per l’esercizio 2020 l’ambizioso risultato di un anno all’insegna della piena sicurezza registrando “zero infortuni” fra il proprio personale. Un obiettivo arrivato dopo un lungo percorso innovativo per migliorare la sicurezza dei propri tecnici.

Il progetto ha permesso di avere risultati tangibili in termini di miglioramento operativo del personale che opera quotidianamente in situazioni anche molto complesse per garantire il servizio di distribuzione elettrica in gran parte del Trentino. Un lavoro che implica attività con un potenziale di rischio per cui è necessario affinare tutti gli aspetti legati alla sicurezza e far in modo che per tutti i lavoratori di SET sia una priorità costante.

Questi aspetti sono un importante banco di prova per i ragazzi del terzo anno di Qualifica e della Alta Formazione Professionale, che all’interno dell’azienda svolgono molte ore di praticantato acquisendo competenze sia nel campo esecutivo sia nel campo della sicurezza.