VIDEONEWS & sponsored

(in )

DETOMAS – QUESTION TIME * PISTA CICLABILE CAMPITELLO DI FASSA – ALBA DI CANAZEI: ” A CHE PUNTO SONO I LAVORI E QUANDO SI PREVEDE LA CONCLUSIONE? “

I lavori per la costruzione della pista ciclabile nel tratto Campitello di Fassa – Alba di Canazei procedono a pieno ritmo.

Il consigliere ladino Beppe Detomas è intervenuto nel corso della tornata consiliare con una question time per chiedere alla giunta provinciale a che punto sono i lavori per il tratto di ciclabile che va, per l’appunto, da Campitello di Fassa ad Alba di Canazei (lavori interrottisi per via del ricorso presentato dalla società Errelle s.a.s. e che lo scorso dicembre è stato respinto dal Tar) e per sapere quando si prevede la conclusione di tale infrastruttura.

Detomas fa presente che la Val di Fassa è l’unica valle del Trentino a non avere una ciclabile con il circuito completo; si tratta di una infrastruttura che per gli operatori della Valle di Fassa è ritenuta strategica, soprattutto per il turismo estivo.

L’assessore Gilmozzi ha risposto che è in fase di ultimazione la progettazione definitiva del tratto di pista ciclopedonale tra Campitello di Fassa ed Alba di Canazei (opera n° C-63: Pista ciclopedonale Valli di Fiemme e Fassa: Collegamento Campitello – Canazei) prevista nel piano generale degli interventi per la viabilità 2013-2018, interrotta appunto a causa del ricorso presentato dalla società Errelle s.a.s.

L’assessore informa che al momento è già stato acquisito il parere preventivo favorevole dal Servizio Bacini Montani (in quanto la ciclabile passa vicino al fiume Avisio), che è stata completata la nomina dei progettisti e che il progetto definitivo è in un buono stato di avanzamento.

La nuova pista ciclopedonale avrà uno sviluppo di 4.862 m ed una larghezza pavimentata di 3 m oltre a due banchine laterali in erba larghe circa 1 m ciascuna, in modo da permettere il passaggio dei mezzi per realizzare la pista da fondo durante l’inverno.

È prevista la realizzazione di 3 nuovi ponti ciclopedonali: uno sul canale in prossimità del camping con luce di 12 m e 5 m di larghezza, un secondo sull’Avisio con luce di 26 m e larghezza di 4 m, ed un terzo in prossimità dei campi da tennis con luce di 16 m e 4 m di larghezza.

Per quanto riguarda la tempistica, la progettazione definitiva sarà completata entro il 2018, comprese le procedure di gara. L’inizio dei lavori si prevede nel corso del 2019 per terminare presumibilmente entro l’estate del 2020.