News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

DEGASPERI (M5S) – INTERROGAZIONE * PATRIMONIO DEL TRENTINO: ” INCARICHI SPEZZATINO PER EVITARE LA SOGLIA? “

Scritto da
05.50 - giovedì 20 dicembre 2018

Sul sito di Patrimonio del Trentino (http://www.patrimoniotn.it/societa/consulenti-e-collaboratori/) è possibile scaricare le tabelle dei numerosi incarichi professionali assegnati. Suscitano particolare curiosità incarichi diretti che sembrerebbero superare la soglia dei 40mila euro prevista dal Dlgs 50/2016, Codice degli appalti, oltre la quale sarebbe obbligatorio procedere con la gara.

Sembra inoltre che alcuni incarichi siano stati suddivisi in più consulenze sottosoglia affidate, per esempio, a diversi soci dello stesso studio professionale o società di ingegneria.

Le curiosità che sorgono scorrendo gli elenchi sono numerose. Di seguito si forniscono alcuni esempi (non esaustivi) degli incarichi che necessitano di spiegazioni quanto a modalità di assegnazione, sempre per via diretta (“per mancanza di competenze sufficientemente specializzate” o per “risorse insufficienti”):

– allo studio Archidea Architetti Associati il 25 luglio 2017 è stato affidato l’incarico di progettazione definitiva ed esecutiva della nuova sede del Municipio di Levico per un importo di 45mila euro. Lo stesso 25 luglio 2017 lo stesso incarico è stato affidato all’arch. Marco Boccaccini (socio dello stesso studio) per un importo di 40mila euro. La somma dei due incarichi è pari a 85mila euro, abbondantemente sopra la soglia prevista per gli incarichi diretti.

– ad AIA Engineering srl, società costituita dai soci ing. Cesare Ohran Kurdoglu, ing. Michele Martinelli e ing. Marco Zanuso è stato affidata il 28 gennaio 2016 la consulenza per la progettazione edile e strutturale definitiva ed esecutiva di un capannone a San Cristoforo, pp.ed. 437-347 e p.f. 259/1 C.C. di Ischia (ovvero l’ex Alpefrutta) per un totale pagato di euro 42.081,95. Un anno dopo (16 febbraio 2017) il socio Kurdoglu ha ricevuto l’incarico per la progettazione architettonica definitiva ed esecutiva relativa allo stesso immobile per euro 13.684,04 con una successiva integrazione (30 novembre) di euro 5.391,24. Al socio Zanuso (per il medesimo immobile) viene richiesta lo stesso 30 novembre una consulenza sempre per la progettazione edile definitiva ed esecutiva per euro 17.440,19 e successivamente (18 luglio 2018) un’integrazione per euro 3.000. Anche in questo caso la somma degli incarichi supera il limite previsto per gli incarichi diretti.

– il 26 aprile 2017 al terzo socio di Aia Engineering srl, ing. Michele Martinelli, viene conferito direttamente (a causa di “risorse insufficienti” presso Patrimonio del Trentino) l’incarico professionale per la progettazione strutturale, l’elaborazione dei computi metrici e il coordinamento della sicurezza dello studentato presso l’ex Italcementi per euro 46.000. A questo, nella medesima giornata si aggiunge l’incarico a Massimo Scartezzini per la progettazione architettonica della stessa struttura per altri 46.000 euro. Sommando i due incarichi si arriva a euro 92.000.

– soprasoglia pare anche l’incarico affidato all’ing. Dimitri Tagliasacchi (Diversomondo ingegneria) relativo al Palavela di Riva del Garda per euro 51.500, che sia aggiunge a quello già conferito il 7 maggio 2015.

Tutto ciò premesso, si interroga il Presidente della Provincia per conoscere

  1. quali verifiche sono state effettuate sulle modalità di affidamento degli incarichi da parte di Patrimonio del Trentino con particolare (ma non esclusivo) riferimento a quelle del Collegio sindacale;
  2. il dettaglio delle considerazioni che giustificano gli affidamenti riportati in premessa sia con riferimento alla soglia prevista dal Dlgs 50/2016 che con riferimento all’apparente spezzatino di incarichi riguardanti la stessa opera.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta. Cons. prov. Filippo Degasperi
Cons. prov. Alex Marini

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2018/12/IDAP_971903.pdf”]DEGAS

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.