VIDEONEWS & sponsored

(in )

DE GODENZ (UPT) * PROGETTO ALFABETIZZAZIONE MOTORIA: « BENE IL RINNOVATO ACCORDO TRA CONI E PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO »

Ho accolto con estremo piacere la notizia del rinnovato accordo tra CONI e Provincia Autonoma di Trento in riferimento al progetto Alfabetizzazione Motoria dedicato alle classi I e II della scuola primaria trentina.

Credo che, come peraltro confermato durante la presentazione del progetto, la promozione dell’attività ludico motoria fin dalla giovane età in funzione propedeutica allo svolgimento di attività sportiva sia elemento estremamente positivo.

Come sappiamo, il Trentino è da anni ai vertici – quest’anno addirittura primo – nell’indice di sportività nazionale e questo splendido risultato si è potuto concretizzare anche grazie a sinergie tra il mondo della scuola e l’Ente pubblico, capaci, assieme e ognuno per la sua parte, di sostenere e coinvolgere nel tempo migliaia di studenti e ragazzi e le loro famiglie in progetti educativi di assoluto valore.

E’ questo il motivo per il quale nella mia attività consiliare ho sempre sostenuto con proposte e atti legislativi lo svolgimento e il riconoscimento dell’attività sportiva nei percorsi curriculari degli studenti; ritengo infatti che le attività motorie e lo sport siano componenti cardinali della formazione dell’individuo non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico, caratteriale e sociale.

Un plauso pertanto al Coni, alla PAT e soprattutto a tutti i docenti, i partecipanti e le strutture scolastiche coinvolte per aver rinnovato un impegno che, ne sono convinto, sarà ancora foriero di buoni risultati, concorrendo inoltre a far emergere i talenti degli odierni studenti e futuri atleti trentini.

 

*

Cons. Pietro De Godenz