VIDEONEWS & sponsored

(in )

DE BERTOLDI (FDI) * SICUREZZA TRENTO: « SOLIDARIETÀ A TITOLARI E DIPENDENTI DELL’HOTEL EVEREST, VITTIME RIPETUTE DELLE ANGHERIE DI ALCUNI ROM »

Hotel Everest – de Bertoldi Fdi: solidarietà a titolari e dipendenti vittime ripetute delle angherie di alcuni Rom. Basta assistenzialismo verso chi rifiuta la logica del lavoro.

“ Ho incontrato la famiglia Sembenotti ed i dipendenti dell’hotel Everest di Trento per portare la solidarietà di fratelli d’Italia, ed annunciar loro un’interrogazione parlamentare al Ministro Lamorgese in merito all’incresciosa vicenda, che li ha visti loro malgrado protagonisti, con l’assoluta incapacità delle Forze dell’ordine di intervenire.

Da stigmatizzare pure che dei Rom in probabile stato di ebrezza sarebbero saliti In macchina scappando senza che la polizia municipale intervenisse a tutela della salute dei cittadini. È una vergogna quello che è successo, è inaccettabile che degli imprenditori, che si guadagnano onestamente da vivere con il proprio lavoro, e cercano dopo mesi di chiusura di rilanciare la propria attività, si trovino a dover affrontare le continue violenze e minacce di alcuni Rom nullafacenti, peraltro ospiti e foraggiati dalle casse pubbliche trentine della Giunta Andreatta e beneficiari dell’assistenzialismo sinistroide. Sicuramente con il Sindaco Andrea Merler i cittadini onesti e rispettosi della legge verranno tutelati e finiranno le prevaricazioni degli eterni assistiti.

Diciamo basta ad ogni assistenzialismo verso chi rifiuta la logica del lavoro. Il denaro pubblico andrà investito verso chi lavora e produce, ponendo fine agli sprechi.” Cosi il Senatore di Fdi del Collegio di Trento Andrea de Bertoldi in visita oggi pomeriggio all’Hotel Everest.