INTERVISTA AL SEGRETARIO UIL FPL SETTORE SANITÀ TRENTO

GIUSEPPE VARAGONE

Focus su: Assunzioni - Contagi covid - Presidio - Contratto - Apss

***

INTERVISTA AL SEGRETARIO UIL DEL TRENTINO, WALTER ALOTTI

Focus su: Bilancio Pat - Partecipate Pat

Covid-19, Consiglio PAT. De Bertoldi (Fdi): In Trentino come a Roma la Sinistra scappa dalle responsabilità.

“La Consigliera Provinciale trentina del Pd Lucia Coppola attacca la Maggioranza di Centrodestra per il fatto che i lavori consiliari continuino in presenza, mettendo a rischio, a suo dire, l’incolumità dei consiglieri. Mentre scrivo sto andando a Roma per partecipare regolarmente ai lavori parlamentari in presenza, come peraltro ho fatto orgogliosamente senza soluzione di continuità per tutto il periodo di lockdown.

Ritengo infatti doveroso che noi Politici, come gli operatori sanitari, le forze dell’ordine o le cassiere dei supermercati, dimostriamo ai nostri concittadini che la pandemia si può e si deve affrontare sul posto di lavoro, sia pure con le adeguate misure di sicurezza. Ma purtroppo, una volta di più, si conferma che la Sinistra è la prima responsabile di un atteggiamento assistenzialista e codardo, insito nei sussidi e nella promozione progressiva dello Smart Working, che sta affossando ulteriormente la produttività della Pubblica Amministrazione, come peraltro è stato più volte ribadito dall’esimio professor Sabino Cassese.

Ciò a tutto discapito del funzionamento del ciclo economico produttivo e quindi dell’interesse nazionale. E’ troppo facile nascondersi di fronte ai problemi, ma soprattutto tale atteggiamento è prodromo alle sconfitte piuttosto che alla ripresa, di cui tanto avremmo bisogno nel nostro Trentino come in tutto il Paese.” Cosi il senatore di Trento Andrea de Bertoldi (Fdi), a commento delle parole della Consigliera Pd Lucia Coppola.