VIDEONEWS & sponsored

(in )

DALZOCCHIO E ANGELI (LEGA TRENTINO) * SCRITTE BAR BONTADI: « SCRITTE CON OFFESE A SALVINI E DANNI ANCHE AD UN NEGOZIO DI UNA CANDIDATA, A ROVERETO ESCALATION DI VANDALISMO »

“È semplicemente vergognosa l’escalation di vandalismo verificatasi nelle scorse ore a Rovereto, dove sono apparse – seguite da insulti irriferibili – scritte contro il senatore Matteo Salvini e sono state danneggiate con della colla nelle serrature le saracinesche sia di un bar, sia di un negozio di una candidata in Borgo Santa Caterina. Tutto questo, lo si sottolinea, nel giro di poche ore, a conferma di una situazione indecente, che la dice lunga su come l’Amministrazione comunale uscente abbia gestito o, meglio, non gestito degrado e microcriminalità.

A preoccupare, su tutto, è il fatto che simili episodi abbiano avuto luogo in una fase di autentica festa, per così dire, della democrazia quale è ogni campagna elettorale, una fase durante la quale le idee più distanti si possono confrontare, in questo caso sul presente e sul futuro di Rovereto. Certo, perché ciò possa avvenire è fondamentale che ciascuna forza politica sia messa nelle condizioni di diffondere il proprio pensiero liberamente e, soprattutto, serenamente. Invece nei confronti della Lega questo, purtroppo sembra non valere, con offese e danneggiamenti che si susseguono senza sosta a scapito d’incolpevoli negozianti.

Tutto questo però, ben lungi dallo spaventarci, ci dà ulteriore motivazione in vista delle elezioni del 20 e 21 settembre. Un appuntamento che, a questo punto, acquista ancora più importanza e in avvicinamento al quale la Lega e la coalizione che sostiene la candidatura di Andrea Zambelli a sindaco della Città della Quercia non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia. Al contrario, continueremo con rinnovato vigore la nostra campagna elettorale, alla faccia di “tolleranti” ipocriti e di violenti incivili che meritano di essere individuati e sanzionati”.

È quanto affermato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino, Mara Dalzocchio, e dal Responsabile sezione Lega di Rovereto, Viliam Angeli.