News immediate,
non mediate!

COPPOLA (VERDI DEL TRENTINO) * LAGO SANTO: « FERMIAMO I LAVORI, UN BENE PREZIOSO PER IL NOSTRO TERRITORIO »

Scritto da
15:26 - 21/05/2020

Sono iniziati i lavori presso il lago Santo. Mi unisco alla protesta di chi domani manifesterà, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid, contro quella che viene definita “valorizzazione” dello specchio d’acqua, ma per chi ama e rispetta la natura è un attacco inaccettabile ad un habitat unico e prezioso.

Il piccolo specchio lacustre è situato a circa 1.200 m, nella conca spartiacque originata dall’erosione del ghiaccio nel porfido, a 4 km dal paese di Cembra.

In quel luogo regna un habitat speciale, molto raro in tutta Europa, che gli conferisce un grande valore ambientale. Il lago è popolato da molte specie rare tra le quali il gambero di fiume. I lavori rappresentano un grave attacco per un biotopo che ancora presenta un alto grado di naturalità e che prevedono l’ eliminazione completa della vegetazione in vaste zone, una regressione e degenerazione della vegetazione in altre, lo stravolgimento del paesaggio lacustre originario.

I lavori proseguono nonostante una petizione popolare del 2019 “Fermiamo subito il martirio del Lago Santo”, che ha raccolto in pochi giorni 1.352 firme di cittadini. A seguito della petizione e della forte presa di posizione del mondo ambientalista ho presentato una interrogazione a supporto.

Fermiamo i lavori. Ricordiamoci sempre che la tutela e salvaguardia di questi luoghi delicati e fragili passa attraverso la protezione, la conservazione, la gestione ed il recupero. Permettiamo ai trentini e a turisti che arrivano nel nostro territorio di godere di una natura incontaminata e di rara bellezza e di ritrovare il lago Santo intatto, con il suo grande valore ambientale conservato. Consentiamo a questi giovani consapevoli della qualità ambientale e naturalistica del meraviglioso habitat lacustre del lago Santo di manifestare in sicurezza e di dare un segnale forte e pacifico di dissenso alle istituzioni e ai decisori politici.

 

*

Lucia Coppola
Portavoce dei Verdi del Trentino

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.