News immediate,
non mediate!

COPPOLA (FUTURA) – INTERROGAZIONE * TRASPORTI: « LIBERA CIRCOLAZIONE CON I MEZZI PUBBLICI ALL’INTERNO DELL’EUREGIO PER GLI STUDENTI »

Scritto da
16:10 - 4/08/2020

Il 14 luglio scorso la Provincia di Bolzano ha approvato una delibera con la quale si è stabilita l’entrata in vigore dal primo agosto 2020 del biglietto Euregio2Plus, grazie al quale le famiglie e gruppi di 5 persone possono viaggiare con i mezzi pubblici per l’intera giornata in tutto l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, da Kufstein a Borghetto a 39 euro. Un segno di collaborazione transfrontaliera fattiva tra le regioni confinanti su un tema, quale la mobilità, importantissimo per la crescita dell’Euregio.

Sempre in un’ottica di collaborazione sarebbe interessante sviluppare la possibilità di libera circolazione in tutto l’Euregio anche per gli studenti delle scuole superiori e gli studenti universitari in possesso di abbonamenti di libera circolazione.

Alla luce delle crescenti sfide che le giovani generazioni affrontano riguardo la propria crescita personale e professionale, la mobilità per motivi culturali, di studio, lavoro ancorché di svago rappresenta una ricca esperienza di vita e di apprendimento anche della conoscenza del territorio.

Tra i punti qualificanti dell’Euregio vi è quello di attivare “il maggior numero possibile di progetti transfrontalieri per i giovani, avvantaggiati rispetto al passato dal fatto che oggi i ragazzi sono molto aperti, interessati al nuovo e soprattutto collegati in rete. Non esistono premesse migliori per superare confini di qualsiasi genere, linguistico o culturale”.

“Youth on the Move”, una delle iniziative faro della strategia “Europa 2020”, punta sulla mobilità e sui giovani per il raggiungimento dei sui obiettivi.
Per i giovani la mobilità è quindi sinonimo di opportunità. Opportunità per il proprio presente e per il proprio futuro.

 

*

Ciò premesso interrogo il presidente della Provincia di Trento per sapere:

se ritenga utile avviare contatti con il Tirolo e la Provincia di Bolzano al fine di verificare la fattibilità e l’interesse ad estendere, per le ragioni in premessa, la libertà di movimento all’interno dei territori dell’Euregio agli studenti delle scuole superiori e agli studenti universitari dotati di un abbonamento di libera circolazione.

 

*

Cons. Lucia Coppola

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.