VIDEONEWS & sponsored

(in )

COPPOLA (EUROPA VERDE) * SCUOLA: « LO SCOPO DEL MIO DDL È RICONOSCERE UNA FIGURA DI DOCENTE REFERENTE PER L'EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE »

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota inviata all’Agenzia Opinione) –

“E’ difficile fare le cose difficili: parlare al sordo, mostrare la rosa al cieco. Ragazzi, imparate a fare le cose difficili: regalate una rosa al cieco, cantate per il sordo, liberate gli schiavi che si credono liberi”. Gianni Rodari.

 

*

Lo scopo del disegno di legge che ho depositato in data odierna è quello di coinvolgere le scuole nella progettazione e sperimentazione di percorsi di sostenibilità economica ed ambientale. La scuola dovrà infatti affrontare la problematica emergente del cambiamento climatico e attivare percorsi formativi adeguati per coinvolgere l’intera comunità scolastica. Sino ad ora tante iniziative sono state attivate da molte scuole virtuose, spesso però solo grazie ai contributi di singoli docenti per singole classi o, nella migliore delle ipotesi, per gruppi di poche classi.

Poche sono le realtà scolastiche che sono riuscite a impostare un percorso formativo strutturato che consenta a tutta la popolazione scolastica di acquisire consapevolezza sulla necessità di un cambiamento studiato, progettato, sperimentato nel laboratorio privilegiato che è la scuola. Un percorso coordinato dall’inizio alla fine di ciascun ciclo scolastico, che non lasci indietro nessuno, che privilegi la didattica del fare, preferibilmente sull’agire a livello locale più che sui massimi sistemi. Studenti e docenti che, attraverso una collaborazione veramente interdisciplinare, intergenerazionale, interpersonale, possano dare spazio a originalità, creatività e concretezza nel progettare nuovi percorsi sino ad ora quasi sconosciuti o poco praticati.

Per tutto quanto sopra esposto si ritiene che sia fondamentale riconoscere, in ogni scuola, una figura di docente referente per l’educazione alla sostenibilità ambientale.

 

*

Cons. Lucia Coppola

consigliera provinciale/regionale
Gruppo Misto/Europa Verde