News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

COPPOLA E GHEZZI (FUTURA 2018) – MOZIONE * « ENERGICAMENTE – PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE, ATTIVARE PROGETTI CHE FAVORISCANO PROGRAMMI DIDATTICI »

Scritto da
10.07 - martedì 05 febbraio 2019

Proposta di mozione – EnergicaMente – Proposte di Educazione Ambientale.

 

Premesso che:

· è necessario proseguire nell’azione educativa intrapresa negli scorsi anni dall’Assessorato all’Ambiente e dall’Appa, che forse necessita di una ripartenza e di una nuova spinta propulsiva a causa della centralità assunta dai temi legati alla sostenibilità energetica,

· al centro della questione dello sviluppo di tutti i popoli del Pianeta c’è il problema di come assicurare, entro pochi decenni, risorse naturali ed energia a quasi 9 miliardi di persone, la maggior parte delle quali risiede in paesi poveri, nel rispetto dei limiti bio-fisici del nostro ecosistema terrestre;

· l’umanità deve imparare a vivere in modo eticamente ed ambientalmente sostenibile.

 

 

Ritenendo che:

· la scuola è luogo di formazione ed espressione di interessi generali legati al futuro, e soggetto principale di questa nuova missione educativa planetaria.

 

 

Considerato inoltre che:

· la Provincia di Trento riveste un ruolo insostituibile nella promozione di politiche di risparmio energetico, favorendo l’utilizzo di energie da fonti rinnovabili e l’educazione degli adulti e dei giovani ad un uso avveduto e consapevole delle risorse;

· la Provincia di Trento ha il compito di favorire l’incontro sinergico di tutti gli Enti interessati, avvalendosi anche, se necessario, della collaborazione e delle competenze dell’Università e degli Enti di Ricerca presenti sul territorio.

 

 

Ciò premesso

il Consiglio della Provincia autonoma di Trento

impegna la Giunta provinciale a:

1. attivare progetti che favoriscano programmi didattici rivolti agli studenti della Provincia in sinergia con gli assessorati competenti e con i Comuni, allo scopo di preparare le nuove generazioni alle nozioni tecniche e scientifiche, ma anche comportamentali, legate alla sostenibilità energetica ed ambientale;

2. realizzare nuovi percorsi e materiali didattici multidisciplinari sui temi dello sviluppo sostenibile e dell’energia da fonti rinnovabili;

3. informare il territorio sul risparmio energetico, sensibilizzando attraverso gli studenti anche le famiglie;

4. favorire forum ed incontri territoriali con istituzioni, scuole, imprese ed esperti del settore ed informare i ragazzi circa i benefici ambientali, economici ed occupazionali legati allo sviluppo delle energie rinnovabili;

5. responsabilizzare chi vive a scuola, adulti e ragazzi, sulla necessità del risparmio energetico, intervenendo a livello educativo sugli sprechi, favorendo altresì atteggiamenti e modalità comportamentali adeguate;

6. adeguare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento degli edifici con progetti a favore di impianti solari termici e fotovoltaici negli istituti scolastici e nelle palestre, sollecitando in questo senso i Comuni per quanto di loro competenza.

 

 

*

Lucia Coppola

Paolo Ghezzi

Consiglieri provinciali Futura 2018

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.