No allo spostamento del Cibio a Rovereto. Il coordinamento cittadino del Partito Democratico manifesta la sua preoccupazione riguardo alle notizie apparse nei giorni scorsi sugli organi di stampa in cui si paventa lo spostamento del CIBIO a Rovereto.

Riteniamo fondamentale che il polo della ricerca rimanga collegato sia ai Dipartimenti universitari (fisica, matematica ed ingegneria) sia ad Azienda Sanitaria e Protonterapia, Fondazione Kessler con i quali da sempre collabora, questo per non vanificare la qualità di eccellenza, riconosciuta in campo internazionale, che il CiBIO ha maturato in questi anni.
Non capiamo per quali ragioni strategiche, scientifiche e didattiche il Centro dovrebbe essere spostato a Rovereto.

Con cortese preghiera di diffusione e pubblicazione,

*

Simonetta Dellantonio
Coordinatrice cittadina PDT