News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CONZATTI * DECRETO LEGGE DIGNITÀ: ” VOLEVANO ABROGARE SPESOMETRO, SPLIT PAYMENT, REDDITOMETRO, INVERSIONE ONERE DELLA PROVA? MISSIONE FALLITA, C’È ANCORA TUTTO “

Scritto da
15.12 - mercoledì 08 agosto 2018

Dl Dignità? Chiamatelo “Decreto visibilità!”. Un Decreto vuoto di contenuti innovativi, anche nella parte fiscale.

Volevano abrogare spesometro, split payment, redditometro, inversione onere della prova? Missione fallita: c’è ancora tutto!

Volevamo emendare il Decreto rimettendo al centro l’interesse dei lavoratori e delle imprese.

In tutta risposta hanno contingentato i tempi e bocciato ogni buona proposta: comprese quelle per la decontribuzione dei contratti a tempo determinato trasformati in indeterminato, riduzione del cuneo fiscale e riduzione della tassazione.

Dov’è il cambiamento che sbandieravano ai quattro venti?

Entreranno comunque nell’Agenda del Governo gialloverde – grazie ad una serrata attività in Commissione – alcuni dei nostri progetti fiscali:
– credito d’imposta per gli investimenti in agricoltura
– scadenza annuale dello spesometro e la sua abrogazione
– conservazione dei documenti informatici trasmessi alle PA, così che le Amministrazioni non chiedano più ai cittadini documenti già in loro possesso
– abrogazione dello split payment.

Il “Decreto visibilità” servirà al Ministro Di Maio a fare la conferenza stampa di mezza estate, conquistarsi lo spazio mediatico cui tanto ambisce.

Nient’altro di utile all’Italia.

 

*
Sen. Donatella Conzatti

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.