Consiglio Regionale Persone Anziane Italo-Canadesi -craic- * ‘ Pappardellata ‘ a Montreal: ” un successo di solidarietà rispetto e riconoscenza “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

Il Consiglio regionale delle persone anziane italo-canadesi (è fiero di annunciare il successo della Pappardellata; l’evento di raccolta fondi che ha riunito domenica scorsa circa 700 persone presso la sala ricevimenti Le Rizz.

Come negli anni scorsi, erano presenti le rappresentanze dei 52 clubs e comitati de l’Âge d’or affiliati all’organismo, ad esse si sono aggiunti gli amici ed i simpatizzanti che hanno confermato il loro sostegno alla continuità di una missione che ben presto raggiungerà il traguardo di 45 anni.

 

 

Tra le autorità presenti si sottolinea la presenza di: Emmanuel Dubourg – Deputato federale di Bourassa, Nicola Di Iorio – Deputato federale di St-Léonard-St-Michel, Michel Bissonnet – Sindaco di St-Léonard, Giuliana Fumagalli – Sindaco di Villeray-Saint-Michel-Parc-Extension, Christine Balck – Sindaco di Montréal-Nord, Rosannie Filato – Consigliera di Villeray e Responsabile del dossier Anziani  della Città de Montréal, Chantal Rossi – Consigliera municipale di Ovide-Clermont, Abdelhaq Sari – Consigliere municipale di Marie-Clarac, Patricia Lattanzio – Consigliera municipale di Saint-Léonard-Est, Lilli-Anne Tremblay – Consigliera di Saint-Léonard-Est, Dominic Perri – Consigliere municipale di Saint-Léonard-Ouest, Nathalie Pierre-Antoine – Consigliera di Rivière-des-Prairies, Giovanni Rapanà – Conseigliere municipale di Rivière -des-Prairies, Angela Mancini, presidente della English Montreal School board, e Avv. Maria Battaglia.

L’On, Barth ringrazia i suoi ospiti, Ing. Tullio Vincenzo, Dott.ssa Emanuela Vincenti specialista in Oncologia e Avv.Vincenzo Pelevi per la gradita presenza. Quest’ultimi hanno manifestato apprezzamento per la grande partecipazione all’evento e per la vivacità e l’affezione dimostrata dai partecipanti all’On. Barth e al Craic. Gli ospiti hanno anche fatto i complimenti ai numerosi ballerini che hanno animato la pista da ballo per tutta la durata dell’incontro. A tal proposito il Craic ringrazia il DJ. Paolo Moscato per la musica e il Sig. Joe Cacchione per aver presentato e intrattenuto i partecipanti.

I fondi raccolti quest’anno, così come quelli raccolti negli ultimi anni, saranno destinati principalmente ai servizi di prima linea del Craic, ovvero quelli destinati agli anziani in perdita di autonomia e a mobilità ridotta, come la consegna dei pasti a domicilio della popote roulante Midi-Express, il servizio di ausiliarie domestiche, i trasporti e gli accompagnamenti e il pranzo comunitario del martedì. La domanda di questi servizi è infatti, in costante aumento e riuscire a soddisfare il maggior numero di beneficiari è una priorità fondamentale del Craic che vuole consentire alla fascia più sensibile della Terza e Quarta Età la tranquillità di poter mantenere più a lungo l’autonomia nel confort delle proprie abitazioni.

Un sentito ringraziamento da parte dell’On. Marisa Ferretti Barth, vicepresidente, direttrice generale e fondatrice, del Presidente Franco Rocchi e di tutto il Consilio di Amministrazione del Craic, a chiunque abbia sostenuto questa attività e creduto nella missione del nostro organismo.