PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Giornata dell'Autonomia (5/9/2019)

- video Tv integrale -

Sono 52 le firme in calce alla petizione consegnata questo pomeriggio al Presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder da Angela Grisenti (prima firmataria), Massimiliano Unterrichter e Paolo Monti.

Oggetto del documento, il trasporto Pergine-Cognola per i 30 alunni della scuola Comenius, unica scuola bilingue in Trentino “che offre una formazione e un bagaglio culturale di massimo livello, attenta al benessere del bambino e al suo sviluppo”. Una richiesta, hanno spiegato i firmatari, avvalorata dal fatto che il trasporto ufficiale per la scuola di Cognola nell’anno scolastico precedente partiva già dalla zona di Pergine Valsugana e necessitava solo di un’autorizzazione della Provincia ad includere gli studenti del Comenius. Accanto a questo, hanno notato, il trasporto pubblico ridurrebbe il transito delle autovetture in prossimità della scuola, già critico negli orari di entrata ed uscita.

La petizione sarà sottoposta già nella seduta del 28 agosto prossimo all’attenzione dell’ufficio di Presidenza che ne valuterà l’assegnazione alla Commissione consiliare competente, per avviare la procedura d’esame.

 

 

Nella foto, da sinistra: Monti, Unterrichter, Kaswalder e la prima firmataria Angela Grisenti.