Covid-19 Free -settima puntata- (Provincia autonoma Trento)

***

FEDERAZIONE: FOCUS SULLA COOPERAZIONE TRENTINA

Intervista a Roberto Simoni

- Candidato presidente Federazione trentina della Cooperazione -

Concedere sgravi fiscali sull’addizionale Irpef ai trentini che andranno in vacanza nelle strutture ricettive del territorio

​Di fronte al prevedibile calo delle presenze turistiche che il Trentino subirà quest’estate per effetto dell’emergenza epidemiologica ancora in corso, il capogruppo del Patt Ugo Rossi sollecita un intervento della Provincia con strumenti di sostegno adeguati e, perché no, innovativi.

Di qui la mozione sottoposta dal consigliere all’assemblea legislativa per impegnare la Giunta ad “individuare strumenti efficaci che stimolino la ripresa del turismo, valutando l’introduzione di specifici contributi e/o sgravi fiscali a favore degli utenti residenti in Trentino che usufruiranno dei servizi delle strutture trentine nel corso del 2020”.

Rossi sostiene infatti che “un valido strumento per stimolare la ripresa del comparto turistico potrebbe essere l’attribuzione di benefici fiscali a favore dei soggetti residenti in Trentino che effettueranno quest’anno soggiorni-vacanza nelle strutture ricettive del nostro territorio, prevedendo la deducibilità/detraibilità della spesa effettuata dalla base imponibile calcolata ai fini dell’addizionale regionale Irpef”.